Una Voce per San Marino, superate le 1.000 iscrizioni da 31 Paesi

[CS] Sono state superate le 1.000 iscrizioni provenienti da 31 Paesi del mondo: Italia, San Marino, Polonia, Germania, Austria, Spagna, Serbia, Russia, Regno Unito, Stati Uniti, Finlandia, Malta, Australia, Svizzera, Bielorussia, Francia, Lussemburgo, Belgio, Messico, Norvegia, Grecia, Ucraina, Irlanda, Israele, Azerbaigian, Croazia, Macedonia, Romania, Lettonia, Albania, Svezia.

Le prossime fasi di casting si svolgeranno dal 20 al 21 e dal 23 al 29 gennaio 2023 presso la Sala Polivalente “Auditorium Little Tony” a San Marino. A valutare le selezioni sono stati chiamati alcuni professionisti tra i nomi più importanti nel settore della musica e dello spettacolo.

Una voce per San Marino è il festival nato dalla collaborazione tra Media Evolution srl, la Segreteria di Stato per il Turismo, Poste, Cooperazione ed Expo della Repubblica di San Marino, e San Marino RTV, la Radiotelevisione della Repubblica di San Marino. La selezione sarà in un’unica grande categoria per il Paese più piccolo in gara all’Eurovision Song Contest.

Dichiara il Segretario di Stato della Repubblica di San Marino, Federico Pedini Amati: “In considerazione del successo di partecipazione, immagine e pubblico della prima edizione la Segreteria di Stato per il Turismo ha fortemente voluto la conferma del progetto “Una voce per San Marino”, il concorso musicale che la Repubblica di San Marino organizza con l’obiettivo di trovare la miglior voce possibile per difenderne i colori ad Eurovision Song Contest 2023. Grazie alla partnership con San Marino RTV e Media Evolution riproporremo questa manifestazione che si sviluppa in due momenti, una prima fase di selezione che da quest’anno verrà ospitata (in occasione dei 10 anni dalla sua scomparsa) nell’auditorium che San Marino a dedicato a Little Tony e da una finalissima che, come lo scorso anno, verrà trasmessa in diretta televisiva. La grande novità è rappresentata dall’assenza di categorie, big ed esordienti faranno lo stesso percorso verso l’ultimo atto.”

Le candidature sono state presentate da coloro che abbiano compiuto i 16 anni d’età senza limitazioni di cittadinanza e di scelta della lingua nell’interpretazione del brano presentato per il concorso. È in corso la fase formativa e di casting che si svolgerà nell’arco di due giorni. Nel corso del mese di febbraio 2023 saranno previste 5 semifinali, 4 derivanti dalle selezioni e 1 di ripescaggio, che termineranno con la finalissima del 25 febbraio 2023 dove sarà individuato un soggetto vincitore che parteciperà alla prossima edizione dell’Eurovision Song Contest come rappresentante della Repubblica di San Marino.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *