‘Concerto per volti di donna’, l’evento con Fiorella Mannoia, Noemi e Paola Turci

Venerdì 9 dicembre per la rassegna Palcoscenici, a Isernia va in scena il Concerto per Volti di Donna: Fiorella Mannoia, Paola Turci, Noemi, Vittoriana De Amicis e Claudia Campagnola saranno le voci protagoniste di una serata speciale. Dalla Venere di Botticelli alla Gioconda, da Beatrice a Giulietta, le donne sono argomento preferito di scrittori, poeti e pittori. Ma allo stesso modo, grandi donne sono protagoniste dell’arte, da Maria Caìlas ad Artemisia Gentileschi, da Anais Nin a Sibilla Aleramo, da Janis Joplin a Ella Fitzgerald, a Frida Kahlo.

La serata vuole essere la conclusione ideale di questo periodo: compendio, e coronamento. Alla fine di un percorso che per un intero anno è stato dedicato alla figura della donna, a volte Musa ispiratrice, a volte simbolo, a volte potenza creatrice, ci si propone di realizzare una serata dedicata per intero alla figura della donna, vista come una serata, nonostante il presupposto così alto ed importante, che si svolgerà con la delicatezza e la semplicità del grande spettacolo popolare, giocando e compiacendosi delle mille contaminazioni che l’arte, e la vita stessa possono ispirare.

I momenti di recitazione saranno piccoli flash molto brevi, quasi delle sagome che appaiono, evocate dalle parole, e scompaiono lasciandoci un filo di emozione. Ma il compito della voce recitante sarà anche quello di accompagnarci per mano all’incontro con grandi classici della canzone leggera, italiana ed internazionale, dedicate alla donna. La presenza di Vittoriana de Amicis e della grande orchestra ci permetterà poi di visitare i luoghi della grande musica classica, che alle donne ha dedicato pagine indimenticabili ci sarà quindi spazio per quelle melodie immortali che stanno nel cuore di tutti, e che sono legate alla figura di donne leggendarie, da Butterfly a Turandot, a Mimì…

I biglietti sono in prevendita su CiaoTickets, Costo ingresso: 1° settore 30 € + diritti di prevendita, 2° settore 20 € + diritti di prevendita. Info: prenotazioni@fondazionecultura.eu.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *