David Garrett, da settembre le date italiane del suo ‘ALIVE Tour 2022’

Dopo essersi esibito alle Terme di Caracalla, David Garrett è pronto a tornare sui palchi italiani ai primi di settembre per il suo ALIVE Tour 2022. Il debutto è previsto il 10 settembre a Genova al Teatro Carlo Felice. “Alive unisce tante emozioni e umori diversi, ma prima di ogni altra cosa riguarda l’urgenza di vivere – il desiderio di ritornare, finalmente, VIVO per davvero”, dice in proposito Garrett. “Sono canzoni motivanti – cariche di energia, della brama di vita, di emozioni. L’album si compone di tutte queste meravigliose melodie e non vedo l’ora di suonare ALIVE per voi, davvero dal vivo”.

Foto Christoph Köstlin

Questi gli appuntamenti per l’Italia:

  • 10 settembre Genova Teatro Carlo Felice
  • 11 settembre Milano Mediolanum Forum di Assago 
  • 06 ottobre Bologna Unipol Arena
  • 08 ottobre Bolzano Pala Onda
  • 09 ottobre Conegliano (TV) Zoppas Arena

Il tour è partito con le prime date europee a fine giugno, attesissime dopo lo slittamento causa pandemia e forti del nuovo album, “Alive – My Soundtrack” uscito nell’ottobre 2021. Il programma musicale di Alive Tour spazia da canzoni profondamente toccanti come What A Wonderful World, Imagine, la disneyana Beauty and the Beast, a una Purple Rain da brividi o inni rock come Enter Sandman o Paint it Black, dal repertorio di Prince, dei Metallica e degli Stones rispettivamente, fino alla hit planetaria di Pharrell Williams Happy.

Non mancheranno successi che faranno saltare tutto il pubblico in piedi a ballare come Hit The Road Jack, Thriller, Bella Ciao o anche il brano eponimo della dance mondiale Stayin’ Alive. Oltre a questo, però, come sempre accade nei concerti di David Garrett, anche la musica classica avrà spazio sul palco nelle interpretazioni innovative dell’artista, ad esempio del Confutatis di Mozart, della Danza dei Cavalieri di Prokofiev e della Settima di Beethoven, trasformate in classici rock virtuosistici.

I biglietti

I biglietti acquistati per i concerti inizialmente annunciati nel 2020, rimangono validi e i posti saranno ricollocati nel rispetto del settore acquistato e della tipologia di prezzo. Per tutte le informazioni in dettaglio, in caso di acquisto online, i possessori di biglietti saranno contattati via mail dopo il 16 agosto dal circuito di biglietteria dove hanno effettuato l’acquisto, ricevendo il “segnaposto” con l’indicazione del nuovo posto assegnato, oppure possono consultare il sito dei circuiti di biglietteria che hanno emesso i titoli d’ingresso (Ticketone.it e Vivaticket.com). Chi avesse acquistato il biglietto in un punto vendita autorizzato sul territorio, può invece rivolgersi a info@internationalmusic.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *