Blinkoo, la prima social media community dei viaggi

Si chiama blinkoo il nuovo social network che, a meno di sei mesi dal suo rilascio, conta 9500+ video consigli di viaggio realizzati da un network di oltre 430 content creator di cui 70 professionisti traveller accreditati, tra i quali Marcello Ascani, Human Safari, Giovanni Arena, Stefano Tiozzo, Il SignorFranz, Positivitrip, Miprendoemiportovia, Theglobbers, Lorenzo Maddalena, Giacomo Czerny, in Viaggio col Tubo e Giulia Lamarca.

A far apprezzare fin da subito blinkoo è l’approccio innovativo di viaggiare, nel suo linguaggio semplice ed autentico, incentrato sulla condivisione, come solo un video sa trasmettere. Grazie a un algoritmo che integra i contenuti dei viaggiatori con quelli di operatori e servizi turistici, ogni viaggiatore di blinkoo potrà trovare le esperienze di viaggio adatte alla propria passione per una località o per locali a tema.

blinkoo è una sorta di fusione tra la durata breve dei video di TikTok, l’intrattenimento di Instagram e YouTube e le informazioni migliori che puoi trovare su Tripadvisor o TheFork. Un esempio? Basta cercare “Toscana” e “borgo medievale” nel motore di ricerca per poter scoprire gli incantevoli borghi dislocati sulla regione. Oppure, cercare “emirati arabi uniti” e “tour in mongolfiera”, per partecipare a un’emozionante esperienza nel deserto, prenotabile in app grazie a un semplice click. Per tutti, quindi, e soprattutto sicuro.

Di ogni video condiviso su blinkoo è possibile conoscere l’esatta posizione geografica (es. coordinate, città, regione, nazione), la tipologia del luogo descritto (es. albergo, chiesa, palazzo storico, museo, negozio) e l’esperienza effettuata nel luogo rappresentato (es. mostra, degustazione, specialità gastronomiche, visita turistica). Le categorie dei video su blinkoo sono aggiunte da chi carica il video, verificate dai revisori interni e da sistemi di intelligenza artificiale che analizzano il contenuto di ogni singolo video caricato.

Nuove funzionalità verranno sviluppate in app e a partire da novembre 2022 alcuni servizi di blinkoo verranno spostati su blockchain per dare la possibilità, tra le altre cose, di ottenere ricompense tramite la pubblicazione dei contenuti video. Ogni creator, che sia un travel influencer o semplicemente un appassionato con ottimi consigli di viaggio da condividere,  a fronte di un suo contributo attivo su blinkoo, potrà partecipare alle scelte aziendali, votando e suggerendo le nuove funzionalità, ed entrare a far parte del nuovissimo sistema di rewarding.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *