Quarto Grado, 14 gennaio 2022: anticipazioni puntata, casi Resinovich e Ragusa

[CS] Venerdì 14 gennaio, alle ore 21.25, su Rete4, torna l’appuntamento con Quarto Grado. In conduzione, da remoto, Gianluigi Nuzzi e Alessandra Viero. Il programma a cura di Siria Magri apre con il giallo di Liliana Resinovich, la 63enne di Trieste scomparsa il 14 dicembre scorso e ritrovata senza vita il 5 gennaio, in un bosco vicino a casa.

Il marito, Sebastiano Visentin, accusa l’amico del cuore di Liliana, Claudio Sterpin, che rigetta ogni tipo di coinvolgimento. Tutto gira intorno ai movimenti della donna. Gli inquirenti stanno indagando anche tramite le telecamere della zona, ma resta il mistero della borsa e del cellulare lasciati a casa.

Al centro della puntata, aggiornamenti sulla vicenda di Roberta Ragusa, scomparsa da San Giuliano Terme (Pisa), nella notte tra il 13 e il 14 gennaio 2012. Il marito Antonio Logli è stato condannato a 20 anni di reclusione per omicidio e occultamento di cadavere.

Ma ora, a dieci anni dalla scomparsa, il caso potrebbe essere riaperto: Logli, tramite il suo team difensivo, chiederà la revisione del processo, alla luce di nuovi elementi individuati. La nuova ipotesi è che Roberta possa essere fuggita all’estero: a sostenerla, secondo quanto anticipa la difesa, un nuovo testimone e alcune pagine di diario redatte dalla donna.

Nel corso della trasmissione si parlerà anche del caso di Denise Pipitone, con il processo all’ex pm Maria Angioni, accusata di false dichiarazioni al pubblico ministero, al Tribunale di Marsala

Quarto Grado conferma l’intervento di esperti e ospiti: tra questi, Carmen Pugliese, Luciano Garofano, Alessandro Meluzzi, Massimo Picozzi, Carmelo Abbate, Grazia Longo e Sabrina Scampini. Sempre presente lo stretto rapporto tra “Quarto Grado” ai suoi telespettatori: una community online molto attiva – i quartograders -, che ogni venerdì posta in diretta via social.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *