Irama, il singolo estivo è ‘Melodia Proibita’ in attesa del nuovo album TESTO

Da venerdì 18 giugno, è disponibile Melodia Proibita (per Warner Music), il nuovo singolo di Irama che torna, per questa estate 2021, con un nuovo brano dalle atmosfere latin e mediterranee. A soli 25 anni, Irama, risulta essere uno degli artisti di maggior successo nell’attuale panorama musicale italiano e, con le sue hit, ha collezionato 21 dischi di platino, 4 dischi d’oro con oltre 600 milioni di streaming e quasi 600 milioni di views.

Dopo il successo dei singoli estivi Nera, Arrogante, Mediterranea, Irama torna con un raggaeton italiano che mostra il lato più leggero della sua produzione musicale. Prodotto da Dardust e Giulio Nenna, Melodia Proibita farà parte del nuovo progetto discografico di Irama attualmente al lavoro sui brani che andranno a comporre il suo prossimo disco che uscirà nel 2021.

Melodia Proibita è un brano con sonorità e sfumature latin che Irama miscela con la cultura mediterranea creando una forte sinergia che cerca di trasportarci verso l’estate imminente con una leggerezza di cui tutti noi abbiamo bisogno per scrollarci di dosso il peso dei mesi passati. Un brano con cui spogliarsi di tutto e ballare nelle calde sere estive e con cui Irama dimostra, ancora una volta, di essere un artista eclettico, capace di spaziare tra generi diversi senza mai perdere l’identità di un cantautore che viaggia, con le sonorità, verso mondi lontani ma che rimane sempre però radicato nelle origini del suo paese.

Irama Melodia Proibita TESTO

Cercami stasera
come una pantera cerca la sua preda
come chi guarda l’alba e aspetta un sogno che si avvera
segui il vento che si crea, ora sciogli la tua vela
portami dove c’era una croce nel silenzio

Dentro una macchina all’ombra di
quello sguardo di chi ha deciso
sento una musica avvolgerti
e se non finirà stasera

No non pensiamo a niente
tanto non ci serve
mentre mi stringerai vestita solo della mia pelle
tra le luci spente
suono una melodia proibita

Suono una melodia proibita
suono una melodia proibita

Ci dividono due lettere
e c’ho il cuore come un’altalena
e lo so che non puoi scendere
lo vuoi prendere come un lecca lecca
non torniamo a casa tanto non so più la strada e
tu vestita Prada, io una maglia dei Nirvana
io con te, tu con me
e balliamo fino a che
tu con me, io con te
sentiremo l’aria che ci sfiora

Dentro una macchina all’ombra di
quello sguardo di chi ha deciso
sento una musica avvolgerti
e se non finirà stasera

No non pensiamo a niente
tanto non ci serve
mentre mi stringerai vestita solo della mia pelle
tra le luci spente
suono una melodia proibita

Suono una melodia proibita
suono una melodia proibita

Io con te, no non è facile
sento che è incontrollabile
dentro di se una crisalide
dentro me la voglia che ho di te

Stasera no non pensiamo a niente
tanto non ci serve
mentre mi stringerai vestita solo della mia pelle
tra le luci spente
suono una melodia proibita

Suono una melodia proibita
suono una melodia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *