Aka 7even presenta l’album di debutto: “Spero in un percorso in crescita ma sono pronto anche a cadere”

Devo ancora metabolizzare l’ingresso figuriamoci la finale di Amici!”. Sono queste le prime parole con cui Aka 7even commenta la sua avventura nel talent di Maria De Filippi che lo ha visto arrivare nella rosa dei migliori dell’anno 2021. Incontriamo virtualmente il giovane artista alla vigilia della pubblicazione del suo primo omonimo album per Sony Music e le emozioni dei mesi passati, della convivenza in casetta e dell’affetto da parte del pubblico sono più vividi che mai.

Sono dodici le tracce contenute in Aka 7even, con le quali il talento di Vico Equense tiene a mettere in luce tutta la propria versatilità espressiva. “Il mio percorso è iniziato con una scrittura ricercata, come per il brano Yellow, un testo che ho studiato davvero tanto in modo da renderlo il più personale possibile. Ma sapevo anche di poter fare altro: questo programma me lo ha permesso e mi ha fatto maturare anche a livello di scrittura.

Ph. Cr.: Fabrizio Cestari

Tra i consigli che terrò sempre con me ci sono le parole di Anna Pettinelli che mi ha detto di essere sempre te stesso. Non appena ci ho provato, ha funzionato e questo è qualcosa che porterò anche al di fuori. Ora spero in un percorso in crescita ma sono pronto anche a cadere e rialzarmi”.

Ma cosa rappresenta questo lavoro d’esordio? “Non vedo l’ora che le persone ascoltino tutto quello che sono – spiega Aka 7even – Questo album raccoglie una personalità versatile che si mostra per quello che sa fare. Racchiude testi che raccontano l’amore che vivo ,non solo inteso come relazione ma in generale, per ogni cosa, perché sono una persona che ha bisogno di sentire amore. Ho scritto tanto di me in questo disco che porterò dal vivo nel 2022: sogno uno show dall’ispirazione molto americana, con una live band, coreografie e ballerine. Un po’ è stato lo spettacolo di Amici”.

Scopri di più nel nostro video.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *