Quarto Grado, 30 aprile 2021: anticipazioni puntata, casi Denise e Grillo

[CS] Venerdì 30 aprile, alle ore 21.25, su Rete4, torna l’appuntamento con Quarto Grado. In conduzione Gianluigi Nuzzi, con Alessandra Viero. Il programma a cura di Siria Magri si occupa di Denise Pipitone, sparita dall’androne di casa all’età di quattro anni, il primo settembre 2004, a Mazara del Vallo (Trapani).

Le ricerche non si sono mai fermate, ma le indagini sono in stallo. Gli inquirenti e la madre Piera Maggio continuano a interrogarsi sul video realizzato da una guardia giurata, a Milano, nell’ottobre del 2004. Nel filmato c’è una bambina che somiglia a Denise, insieme a una famiglia rom che si rivolge a lei chiamandola Danas. È davvero possibile che si tratti di lei? E chi è la donna con la piccola?

Al centro della puntata anche il caso di Ciro Grillo, accusato di violenza sessuale – avvenuta nella casa di famiglia in Costa Smeralda, nel luglio 2019 -, insieme a tre amici, da una ragazza italo-norvegese di 19 anni. La video-difesa del padre Beppe Grillo – un atto illecito, secondo il Garante della Privacy – ha innescato forti polemiche, la disapprovazione del mondo politico e quella dell’opinione pubblica.

In mano agli inquirenti, un breve video, alcune foto e una chat: elementi del giallo utili per capire se il giovane e i suoi amici abbiano abusato o no della ragazza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *