Permesso Maisano: lo spin-off in sei puntate su TV8 dal 14 aprile

Da mercoledì 14 aprile in seconda serata su TV8 arriva lo spin-off Permesso Maisano, produzione EndemolShine Italy in sei puntate dopo Name That Tune. Il programma si propone di raccontare la realtà attraverso incontri con donne e uomini che vivono l’attualità in prima linea: giornalisti, scrittori, politici e personalità dello spettacolo e dei social. Ma non sarà l’ospite a raggiungere Marco Maisano in un salotto televisivo, sarà invece lo stesso Maisano che entrerà, in punta di piedi, a casa del protagonista della puntata per affrontare con lui temi di attualità, di politica o di particolare interesse sociale.

Apriranno le porte della loro casa e si sottoporranno all’interrogatorio di Maisano: l’attrice pornografica Valentina Nappi, la showgirl Alba Parietti, il giornalista, conduttore televisivo e saggista Bruno Vespa, la cantante Orietta Berti, fresca della partecipazione al festival di Sanremo, la discografica Mara Maionchi, amatissimo giudice di X Factor e Italia’s Got Talent, e il cantante e conduttore tv Francesco Facchinetti. 

A caratterizzare il format è lo spirito delle domande, l’atteggiamento di Marco Maisano e il suo stile narrativo e di montaggio, già apprezzato nelle prime due stagioni di Piacere Maisano. I toni e le domande ricordano più una chiacchierata tra amici, quando l’ospite è un coetaneo, o tra il maestro e il suo discepolo, nel caso in cui l’ospite avesse più esperienza di vita vissuta.

Come ogni buon invitato, Marco porta in ogni puntata un dono al padrone di casa, un pretesto utile a rompere il ghiaccio. L’obiettivo di ogni puntata è scoprire i lati del carattere meno conosciuti dell’ospite e soprattutto ottenere una lettura della realtà che sia sincera e personale. Alla fine di ogni puntata, a chiudere l’intervista, Marco Maisano fa sempre una scommessa con l’intervistato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *