Andrea Di Giovanni: è uscito il primo album ‘Rebel’

Artista pop e attivista di spicco della comunità LGBTQ+ di Londra, Andrea Di Giovanni, romano classe 1994, ha pubblicato il album di debutto Rebel, viaggio in 9 tracce tra le sue emozioni più profonde. Il progetto arriva dopo  successo ottenuto con la sincronizzazione del brano Shame resurrection (1 milione di stream) nella serie di Netflix “Tiny pretty things” e raccoglie diversi generi musicali combinati in un pop che sfugge alle categorie.

“Rebel riunisce il mio passato, presente e futuro.  Mi metto a nudo nella parte più vulnerabile ed emotiva della mia anima artistica. – spiega Andrea Di Giovanni – Come elaboro e affronto le emozioni in diverse situazioni, da un’amicizia a una relazione romantica, fino a temi più universali come il riscaldamento climatico e l’effetto devastante che avrà sul futuro dell’umanità.”

Andrea sarà tra i protagonisti della cerimonia di apertura del World Pride di Copenhagen ad agosto e successivamente sul main stage del Pride di Londra, al culmine di una storia straordina,ria e quanto mai attuale.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *