Milano per Gaber: programma in digitale per la rassegna 2021

Si conferma anche quest’anno l’appuntamento con Milano per Gaber, rassegna di Fondazione Giorgio Gaber in collaborazione con il Piccolo Teatro di Milano che propone una serie di iniziative in digitale (gli eventi sono disponibili in free streaming sulla Piccolo TV e sui canali della Fondazione) da giovedì 18 fino a martedì 23 marzo.

Milano per Gaber 2021 prevede un cartellone di sei serate uniche con, tra i protagonisti, Ambra AngioliniFrancesco CentoramePaolo Rossi Cochi Ponzoni. Inoltre, Lorenzo Luporini, nipote di Giorgio Gaber, conferma la sua preziosa attività anche con un’iniziativa di spettacolo realizzata e promossa con il sostegno del MiBact e di SIAE, nell’ambito del programma “Per Chi Crea”.

 

Torna anche maggio a G – Io ci sono vedrà avvicendarsi sul palco alcuni tra i più interessanti giovani artisti del panorama nazionale musicale: Michele Bravi, Cimini, Eugenio in Via di Gioia e N.A.I.P. Gli ospiti coinvolti proporranno alcuni dei brani più significativi del loro repertorio e renderanno omaggio a Gaber.

Spazio anche alla tradizione del cabaret- con il sostegno di Fondazione Cariplo – affidata a Flavio Oreglio per uno storytelling performativo dal titolo Cabaret: l’arte ribelle. Al termine della manifestazione, sul canale Youtube della Fondazione Gaber, saranno resi disponibili tutti gli incontri di Far finta di essere sani voluti da Lorenzo Luporini e con protagonisti come Elio Biffi (Pinguini Tattici Nucleari), N.A.I.P., Cimini, Eugenio in Via Di Gioia, Francesco Centorame, Saturnino, Margherita Vicario, Dente, Mia Ceran e Jonathan Bazzi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *