Sanremo 2021, Nuove Proposte: il duo Dellai presenta ‘Io sono Luca’

Matteo e Luca Dellai, in arte Dellai, si sono guadagnati un posto nella rosa delle Nuove Proposte al Festival di Sanremo 2021 per il quale si presentano con il brano Io sono Luca (Virgin Records). I due gemelli approdano sul palco della kermesse grazie alle selezioni di Area Sanremo che li ha portati ad AmaSanremo e, ora, al teatro Ariston.

Sono momenti molto concitati – ci raccontano i ragazzi – non possiamo nascondere che quel palco fa paura ma non lo temiamo. Vorremmo mangiare e non esserne mangiati o per lo meno è quello che cercheremo di fare. Il brano lo ha scritto prima Matteo e poi lo abbiamo finalizzato insieme, aiutati nella produzione da Davide Tagliapietra che  ha rispettato le linee melodiche e l’armonia che avevamo messo noi. Siamo molto soddisfatti.

Io sono Luca attraversa temi personali e delicati. “È un’autobiografia – conferma il duo – è il racconto di una vita che è quella di Luca ma in realtà è quella di Matteo ed è stato liberatorio raccontarla. Avevo il bisogno, la necessità di dire queste cose.”

A proposito, poi, di questo Sanremo 2021 diverso dal solito Dellai ci dicono: “Il protocollo adottato è giustissimo, certo dispiace che non ci sarà pubblico all’Ariston, che non si sarà presenza fuori. Sarà un festival un po’ particolare, un po’ più silenzioso però, d’altro canto, ci reputiamo molto fortunati di poter esserci in un periodo così difficile. Le prove stanno andando molto molto bene e la canzone è una bomba con l’orchestra.”

Ecco la nostra intervista video:

Intanto, dal 17 febbraio è disponibile anche il videoclip ufficiale di Io sono Luca, diretto dal team di Creativite e ha per protagonisti i Dellai. Luca vive la sua vita da sempre all’interno di un carrello della spesa spinto dal fratello gemello Matteo in uno scenario ironico-surreale-buffo. All’interno di questo suo mondo, l’ unico sogno è trasformare il carrello in un aereo per poter volare e sentirsi finalmente libero.

Se quel carrello viene spinto da qualcuno – spiega Matteo Dellai – non ci si sente più soli, c’è qualcuno con te che ti sostiene e sopporta le tue paure e ti aiuta a superare gli ostacoli che si vivono quotidianamente.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *