Joan Thiele: ‘Memoria del Futuro’ apre il nuovo progetto

Memoria del Futuro è il primo capitolo del nuovo progetto di Joan Thiele che si è affidata alla produzione di Mace e Venerus nella traccia Cinema e Ceri in Futuro wow. Due nuove canzoni che usciranno sotto forma di un Atto I che Joan ha scelto di dedicare al Tempo.

Ho capito che il tempo non mi è nemico, è memoria del mio futuro. – spiega la giovane artista – È ricordare i possibili futuri che ho progettato e cercare, nel presente, di realizzare scenari migliori. Il tempo mi ha segnata, come graffi che mi porto dietro. Ma le cicatrici che mi ha lasciato non limitano affatto i mie occhi.

Anzi, mi permettono di guardare con più consapevolezza a quello che verrà, di immaginare miliardi di cose, di essere leggera e di ballare in un cinema vuoto. Molte cose le ho desiderate, e sono successe, altre rimangono nel sogno, altre saranno diverse, ma è questo il bello. Comunque eccoci, finalmente ricomincia il viaggio. Qui ci sono i miei primi due pezzi, Cinema e Futuro wow. Nati da un sogno lucido, quasi reale“.

Dopo l’EP Operazione Oro, Joan Thiele continua il suo viaggio terribilmente affascinante tra pop, atmosfere urban contemporanee e sonorità vintage. In un’unica parola – come definita dalla stampa – Ghetto chic. E con le nuove canzoni e la sua estetica sincera, sempre credibile e personale, è pronta a conquistare nuovi ambienti, nuove scene e sempre più persone. Ad curare l’hairstyling della cantautrice nei videoclip del progetto Atto I- Memoria del Futuro è il brand Made in Italy Alfaparf Milano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *