‘Music For Love Vol.1’: esce il progetto solidale sostenuto dai fratelli Marley

Si intitola Music For Love Vol. 1 ed è il primo progetto musicale e solidale italiano che gode dell’appoggio dei fratelli Marley. Da venerdì 22 gennaio è disponibile l’album collettivo che in quattordici brani raccoglie 29 artisti di 8 nazionalità con influenze e generi da culture diverse a sostegno della Ghetto Youth Foundation l’organizzazione fondata e diretta dai Stephen, Damian e Julian Marley e della Fondazione Fabrizio Meoni Onlus.

L’iniziativa nasce da un’idea dell’imprenditore Franco Nannucci grazie alla produzione artistica di Stefano De Donato, fondatore e bassista del gruppo funk Dirotta su Cuba. “Si tratta di un progetto grande e ambizioso. È stato un vero viaggio, un film, un puzzle che uno alla volta ha trovato i pezzi per completarsi. Come una magia – racconta Nannucci – Un’idea che è durata 15 mesi fino a trovare la sua forma definitiva. Un’idea nata quasi per caso dal sogno di poter ascoltare Michel Petrucciani suonare con Fabrizio Bosso, da un brano e messaggio di Damian Marley ed il sogno di dedicare un brano a Miles Davis. Sogni che mai avrei creduto di poter realizzare”.

“Molte cose serie e importanti nascono per scherzo. Di fronte ad una pizza Franco mi lanciò la sfida: comporre, arrangiare e produrre un album con 30 musicisti, di nazionalità diverse, generi diversi, linguaggi musicali diversi. Da Istanbul a Rio, da Mosca al Senegal passando per New York via Kingston, il giro del mondo in un solo Album e per un fine comune: un viaggio non per fuggire alla vita ma x non lasciarsela sfuggire! L’esperienza è stata bellissima e in ugual modo faticosa ma adesso, che ho finito la produzione, mi manca quel continuo stimolo creativo del quale mi sono letteralmente dissetato per oltre un anno e non ascolto più la musica nello stesso modo di prima” ha commentato Stefano De Donato.

Grazie all’organizzazione no-profit Music For Love, fondata proprio da Franco Nannucci, il 100% del ricavato dalla vendita del disco e di concerti e merchandise sarà infatti donato alla FONDAZIONE Fondazione Fabrizio Meoni Onlus e alla Ghetto Youth Foundation, organizzazione senza scopo di lucro dedicata alla creazione di cambiamento sociale ed equità.

“La collaborazione con la Ghetto Youths Foundation dei fratelli Stephen, Damian e Julian Marley ha energizzato in un modo incredibile la nostra organizzazione, come è facile immaginare. Una piccola organizzazione come la nostra, nata nel 2016 e cresciuta grazie all’impegno e supporto finanziario mio e di alcuni amici – ha continuato Franco Nannucci – Avere l’opportunità di collaborare con la famiglia Marley, che rappresenta Bob Marley, un’icona della musica mondiale ed il suo messaggio di pace, solidarietà ed uguaglianza su scala mondiale, non è solo un grande onore ed opportunità, ma in primis un’importante responsabilità per me e tutti noi”.

GLI ARTISTI COINVOLTI

Questa la squadra di musicisti, eclettica e diversificata, che combina una varietà di nazionalità, generi e culture e comprende (in ordine alfabetico):

  • il produttore discografico americano Chuck Alkazian
  • la flautista Tuğçe Albayrak
  • Simona Bencini, trascinante front woman dei Dirotta su Cuba e nota voce solista;
  • il noto trombettista italiano Fabrizio Bosso;
  • l’artista musicale turco Muhlis Berberoglu;
  • la mezzosoprano nata a Mosca Anastasia Boldyreva;
  • il rapper americano Kayo Bracey
  • il sassofonista, compositore e attore comico italiano Marco Caponi;
  • la cantante e cantautrice italiana Marilena Catapano;
  • il batterista italiano Francesco Cherubini;
  • l’artista e musicista Andrea De Donato;
  • Stefano De Donato, fondatore e componente dei Dirotta su Cuba in qualità di compositore, autore, bassista, arrangiatore e direttore di produzione artistico;
  • il batterista italiano Daniel Fasano;
  • il cantante italiano Stefano Ferraro;
  • il cantante, cantautore e musicista portoghese-americano Hugo Ferreira; il musicista e fondatore dei Dirotta su Cuba Rossano Gentili;
  • il rapper americano Sonny King, che si è da poco aggiudicato il Global Music Awards ed in nomination ai Hollywood Music & Media Awards;
  • l’artista musicale italiano Maurizio Lampugnani;
  • il musicista e attore senegalese Ismaila Mbaye; l’organista e tastierista italiano Alberto Marsico;
  • il vibrafonista e percussionista italiano Giuseppe Mazzamuto;
  • l’autore e rapper italiano Pietro Nannucci;
  • il chitarrista di Jovanotti Riccardo Onori;
  • l’arrangiatore, pianista, produttore, tastierista e programmatore italiano Simone Papi;
  • il trombonista italiano Gianluca Petrella, considerato tra i più dotati a livello internazionale;
  • il compositore, musicista e cantante italiano Mario Rosini;
  • la cantautrice brasiliana Cecy Santana;
  • la cantante, compositrice e attrice nata in Italia Sabina Sciubba;
  • il bassista elettrico e chitarrista italiano Leopoldo Sebastiani;
  • il chitarrista italiano Daniele Vettori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *