La storia di Alberto Genovese nel nuovo libro di Gabriele Parpiglia

[CS] Alberto Genovese, imprenditore, innovatore nel mondo delle Start-Up; oggi è in carcere perché accusato di stupro, sequestro di persona, violenza aggravata, cessione di droga alias spaccio, disturbo delle quiete pubblica. In questo libro abbiamo ricostruito la vita di Genovese prima dell’arresto.

In questo libro il giornalista e scrittore Gabriele Parpiglia è partito da chi era Alberto studente dell’Università Bocconi, ha raccontato i suoi successi imprenditoriali che lo hanno fatto diventare “Big Fish” (suo film preferito, ndr) ovvero milionario. Poi i soldi hanno trasformato Genovese, fisicamente e psicologicamente, e la sua vita è passata dalle riunioni in giacca e cravatta, agli “Animal Party” di Terrazza Sentimento.

 

L’autore ha svelato chi sono le donne della sua vita: Jessica, Sarah (fidanzata, indagata, ndr), I. e soprattutto Daria. È entrato nelle sue “Dark Room” sparse per il mondo, Milano, Ibiza, Mykonos; dove si alternavano orge e violenze sessuali tra sex toys e fiumi di cocaina.

Gabriele Parpiglia in un racconto dettagliato ha circoscritto tutti i nomi di chi gli è stato accanto con ruoli e dinamiche. Famiglia, amici e amanti. Ha scoperto che aveva un sogno americano: aprire “Terrazza Sentimento” al Burning Man. E che poco prima dell’arresto, voleva fuggire a Zanzibar; ma c’era anche una pista che lo spingeva verso Tulum, in Messico.

L’autore ha letto gran parte delle chat (anche quelle della vittima, recentissime) e quelle con i suoi “cuccioli”, (cosi chiamava gli amici più intimi). E si è chiesto: perché il Re è caduto? Perché Genovese è passato da imprenditore di successo… a predatore di sesso?

Gabriele Parpiglia, Da Terrazza Sentimento a Finestra Isolamento. Tutta le verità sul genio delle startup Alberto Genovese, dal 30 dicembre (Pp: 152  Euro: 9,99 in formato e.book)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *