Febo, nel singolo ‘Hai Loviù’ “l’instabilità affettiva dell’uomo”

[CS] Febo chiude il 2020 con tre importanti uscite: il 20 novembre il featuring con Fabrizio Moro nel brano L’Illusione (sempre w l’amore), contenuto nella raccolta del cantautore romano Canzoni d’amore nascoste. All’interno, uno degli inediti Voglio stare con te, porta ancora una volta la firma di Moro e Febo. Il 4 dicembre, poi, sarà la volta del nuovo singolo dal titolo Hai Loviù estratto dal nuovo album in uscita l’8 gennaio 2021.

“Questa canzone è esattamente il racconto che mi ha fatto un amico, durante una cena – racconta FEBO -. Racconta l’instabilità affettiva dell’uomo, prima presissimo da una donna, poi assalito dai dubbi. Nella frase ‘Ti prego dimmi che mi ami…’ c’è questo slancio enorme di amore, una richiesta di certezze sul sentimento, per poi arrivare alle insicurezze: ‘vuoi la casa al mare, mi vuoi sposare, ma lascia stare!’”

Febo è cantautore, musicista e produttore contemporaneo, scoperto da Eros Ramazzotti grazie ai social. Con lui produce l’album Febo, da cui estrae il primo singolo Dov’è la terra promessa, che entra ai primi posti dei passaggi radiofonici. Da quel momento, Febo inizia un’intensa attività live e collabora con artisti come Eros, Ermal Meta, Tommaso Zanello (Piotta) e Fabrizio Moro. È coautore del brano Non mi avete fatto niente, interpretato da Ermal Meta e Fabrizio Moro, vincitore del Festival di Sanremo 2018 e classificatosi quinto all‘Eurovision Song Contest.