L’‘EgoSistema’ di Maldestro: “I tormenti vanno accettati e coccolati per migliorarsi”

Maldestro torna con EgoSistema, il nuovo album in uscita venerdì 16 ottobre per Believe. Undici le tracce con cui il cantautore definisce il suo ritorno ufficiale alla musica e al pubblico, che sono state introdotte dai singoli Ma chi me lo fa fare e Il panico dell’ansia.

Alle spalle, ormai Sanremo e le major, Maldestro si cuce addosso un progetto completamente nuovo. “EgoSistema è un progetto nato circa un anno fa – spiega il cantautore – con l’intento di raccontarmi a pieno per togliere ogni maschera e far uscire la parte nuda. Spero ci sia riuscito perché ne avevo l’esigenza e la voglia: la vita mi ha portato a decidere di fare questo passo e credo che la serenità sia una cosa importantissima, che fa vivere meglio e avere relazioni sane.”

Foto di Riccardo Piccirillo

“Anche il sound è asciutto proprio per dare più peso alle parole rispetto ai dischi recedenti; è più diretto e semplice. – aggiunge Maldestro – Questo non significa che stia rinnegando il mio percorso, ma l’esperienza porta a fare ragionamenti diversi da quelli che erano prima: oggi uso meno giri di parole e vado diritto al dunque.”

Ma cos’è questo Egosistema: “Nel mio caso, è il sistema interiore dell’essere umano che influisce sul sistma sociale. L’ego deve avere la sua parte ogni giorno e bisogna saperlo trattare senza che prenda il sopravvento. Senza gli altri non andiamo da nessuna parte e penso anche che la pace interiore non sia cancellare i tormenti ma stare in guardia e migliorarsi, accettarli e coccolarli.”

EgoSistema TRACKLIST

  1. Ma chi me lo fa fare
  2. EgoSistema
  3. Precario equilibrio
  4. Anna se ne frega
  5. Pezzi di me
  6. Il panico dell’ansia
  7. Leggero
  8. Segnali di fumo
  9. Paranoie
  10. Un’altra bella scena (porno)
  11. Come Kim Ki-Duk

Il giorno dell’uscita dell’album, inoltre, Maldestro è protagonista di uno showcase piano e voce, a Napoli presso il THE SPARK HUB di Piazza Bovio 33, alle 18.00. Nel corso dell’evento, (massimo 20 persone con prenotazione obbligatoria fino a esaurimento posti), l’artista racconterà il suo nuovo album, canterà e suonerà per la prima volta alcuni dei brani tratti dal suo nuovo disco e risponderà alle domande del moderatore, il giornalista Federico Vacalebre.

L’arte è tra le cose che mi fa stare bene, va sempre alimentata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *