J-Ax a RTL 102.5: “Dietro il nostro lavoro sacrifici, impegno e disciplina”

Lunedì 12 ottobre, l’ospite speciale della Suite 102.5 Prime Time Live è J-Ax. Dopo il grande successo della prima puntata con Biagio Antonacci, sarà infatti il cantautore e producer milanese il protagonista della seconda puntata in onda dalle 21.00 alle 22.30. Il rapper presenta la sua musica in una versione speciale in esclusiva per RTL 102.5 e per la prima volta canterà live il nuovo singolo Via di qua, in coppia con Mr. Rain, uscito venerdì 9 ottobre.

J-Ax è stato intervistato in diretta in Non Stop News su RTL 102.5, per raccontare la sua emozione a poche ore dall’evento“La cosa incredibile è che sono agitato; è tanto che non si suona live, fare un live in questo momento è qualcosa di trascendentale, sono agitato come quando facevo i primi concerti. Sono davvero felice, ringrazio per questa possibilità; il format è spettacolare, perché permettere a chi è a casa di vedersi un concerto. Sono veramente al settimo cielo, ho ri-arrangiato dei brani per l’occasione”.

J-Ax ha parlato anche della gravissima crisi attraversata dal settore dello spettacolo, a suo modo di vedere completamente dimenticato dalla politica, rispetto anche ad altri settori dello spettacolo e del divertimento, come discoteche, cinema o teatro:

La cosa buffa è che dobbiamo parlarne noi artisti con un certo seguito che siamo abituati a sentirci dire ‘ma tu che parli a fare, canta e basta’, ‘stai zitto, tu sei un privilegiato’. Ci si dimentica che dietro il nostro lavoro ci sono tanti sacrifici, impegno e disciplina. E tutto un mondo intorno a noi che non può permettersi di fermarsi, come invece possiamo fare noi per un po’.

Gente che rimane senza il pane quotidiano. Questo è un problema culturale del nostro Paese, perché non si dà importanza a chi fa entertainment, si pensa che non sia un lavoro vero. La politica ha preferito aprire le discoteche, consentire le manifestazioni sportive perché noi siamo considerati culturalmente nulla. Ma senza musica non c’è vita“.

Dopo una riflessione sul momento vissuto dal nostro Paese, secondo J-Ax avviato verso uno scadimento complessivo, una ricerca di semplificazione e linguaggio violento, figli di anni in cui non è stata data la necessaria attenzione alla scuola, il cantante ha spiegato di sentirsi ancora quel ragazzo che a 21 anni entrò per la prima volta in uno studio di registrazione. Per essere chiari, ha sottolineato, “io sono Bruce Wayne, J-Ax è il mio Batman. Quando suono, quando canto, io sono Batman”.

Dunque, la musica torna dal vivo con un nuovo programma, una produzione originale RTL 102.5; in studio, a condurre la Suite 102.5 Prime Time Live saranno Gigio D’Ambrosio e Laura Ghislandi con Davide Damiani che dialogano con l’ospite, gestendo anche l’interazione col pubblico e alternando i momenti di musica ai racconti di uno degli artisti italiani più amati.

La serata è in radiovisione su RTL 102.5 (Canale 36 DTT e 736 di Sky), sui social di RTL 102.5 e in streaming su rtl.it. Al termine del live J-Ax raggiungerà la Social Room dove ci saranno Jessica Brugali e Paola Di Benedetto per continuare a chiacchierare e per rispondere alle domande dei fan in collegamento. Tutti i contenuti speciali ed esclusivi della Social Room saranno visibili in streaming su RTLPLAY.​

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *