Un serial killer a Trieste nel nuovo romanzo ‘Il violino della salvezza’

Vincitore della quarta edizione del Premio Fai viaggiare la tua storiaSalvo Bilardello porta in libreria il romanzo Il violino della salvezza (De Agostini – Libro Mania). La storia si svolge in una Trieste ottobrina, città la cui presenza va ben oltre il semplice set si sfondo. È qui che un doppio delitto sconvolge l’atmosfera della stagione coinvolgendo il commissario Renzo De Stefano – fresco di trasferimento da Aquileia – in un’indagine serrata.

E a quegli omicidi ne seguiranno altri secondo un piano ben studiato che metterà a dura prova le ricerche sul campo. Tra false piste e la pressione di un’opinione pubblica, il commissario è alle prese con un serial killer spietato che deve essere fermato il prima possibile.

L’autore

Salvo Bilardello vive tra Trieste e Marsala, è un chimico prestato alla scrittura e oggi si occupa di consulenze. Autore di diversi articoli di divulgazione scientifica, è un amante di gialli e thriller e un grande appassionato di Simenon, Mankell.

Salvo Bilardello, Il violino della salvezza, Milano, De Agostini – Libro Mania (pp. 352 / 9,90 euro)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *