DPCM Squad: online il videoclip ufficiale di ‘Una canzone come gli 883’

Già in radio e digitale, Una canzone come gli 883 della DPCM Squad ha ora anche il suo videoclip ufficiale. A firmare il video della superband nata da un’idea di Mac Pezzali e Lodo Guenzi, sono le star del fumetto Tito Faraci e Roberto Recchioni: il primo si è occupato della produzione esecutiva mentre il secondo ne ha realizzato l’artwork. Completano il team di lavoro i registi Giorgio Testi e Francesco Catarinolo.

Copertina di PAOLO “OTTOKIN” CAMPANA

“Conosco Max da… porca miseria, oltre trent’anni. – ha raccontato Faraci – Grazie a un grande amico comune, Pierpa Peroni, ora ho potuto finalmente realizzare qualcosa con Max, mettendo assieme appunto musica e fumetto. A rendere ancora più bella la cosa la presenza di Lodo e dello Stato Sociale: altri amici, arrivati nella mia vita in tempi più recenti. 

A questo video ha partecipato un team di altissimo livello. Ma un ringraziamento particolare va a Roberto Recchioni (e qui si resta in tema di grandi amici), che ha fatto un lavoro superbo e ha soddisfatto richieste pazzesche, riuscendo in autentici salti mortali. Ed è riuscito a trasformare la DPCM Squad e tutto l’immaginario di Max in un grande parco giochi a fumetti .Il risultato mi sembra un miracolo. Per me, anche un po’ commovente.”

Gli fa eco Recchioni: Ho vissuto pienamente il periodo degli 883 e gli 883, per me come per tanti, rappresentano non solo una band musicale ma il suono di una stagione della vita. Un suono che si unisce con tanti altri suoni, magari anche molto differenti, e che compone l’accompagnamento acustico dei miei ricordi. Ma la nostalgia non mi appartiene quindi non è per celebrare gli anni che furono che ho immediatamente aderito all’iniziativa di Max e Lodo, ma perché, a mio modo di vedere, la lingua di Max e dei suoi 883, è un linguaggio che rimane attuale, vivo, diretto e fresco, come è sempre stato.”

Nata nel corso della quarantena, la canzone è stata composta da Lo Stato Sociale per Max Pezzali, un vero e proprio omaggio e inno multigenerazionale con l’immaginario Anni Novanta alla 883. Al progetto si sono aggiunti amici e colleghi del mondo dalla musica: CIMINI, EUGENIO IN VIA DI GIOIA, FAST ANIMALS AND SLOW KIDS, MARCO GIALLINI, J-AX, JAKE LA FURIA, EMIS KILLA, LA PINA, PIERLUIGI PARDO, PINGUINI TATTICI NUCLEARI, NICOLA SAVINO con la produzione di BOSS DOMS.

Nel video le immagini animate degli artisti protagonisti si sovrappongono a quelle di immagini e luoghi storici delle canzoni degli 883.

Oltre a quello ufficiale uscirà nei prossimi giorni uno speciale progetto in cui al posto degli artisti coinvolti ci saranno molte delle persone che lavorano abitualmente dietro le quinte del mondo della musica e dei concerti. Tutti i proventi del brano andranno in beneficenza: il progetto supporta infatti l’iniziativa di Spotify COVID–19 Sosteniamo la musica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *