Ilaria Porceddu: dal 12 giugno il singolo in lingua sarda ‘Sa Coia’

Esce venerdì 12 giugno in digitale Sa Coia, il nuovo singolo della cantautrice Ilaria Porceddu che, dopo 13 anni di vita romana, torna in Sardegna per omaggiare le sue radici. In lingua sarda, il brano racconta le varie fasi del matrimonio, celebrando l’unione come condivisione della vita.

Ph. Alessandro Congiu

«Una piccola perla, che suona un po’ come una filastrocca, in cui vengono raccontati gli anni di un matrimonio che passano. Questi cominciano leggeri, romantici, fino a diventare costruzione, accettazione e comprensione. La frase che mi fa sempre sorridere – commenta Ilaria Porceddu – è “Dae oi depeis bivi sempri in duus, asso’us no’ podeis decidi prus” che significa “Da oggi dovete vivere sempre in due, da soli non potete decidere più” che rappresenta i due lati del matrimonio, da una parte la visione romantica e dall’altra, ironicamente, quella della condanna.

Ecco. Questa canzone rappresenta la mia visione dell’amore. La ricerca del giusto equilibrio fra la condivisione e il non cadere necessariamente nelle catene. Perché l’amore è scelta, non dovere.»

Il brano è stato registrato e ripreso durante il concerto Chena Lacanas il 13 gennaio 2020 a Palazzo Siotto, Cagliari (Produzione Fondazione Siotto. Piano e voce Ilaria Porceddu, Sax soprano Emanuele Contis).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *