Francesca Monte presenta il concept EP ‘Alièn’ e la realtà è tra presente e futuro

Esce venerdì 24 aprile Alièn, concept ep scritto e composto da Francesca Monte che traduce in suoni e immagini un reale visionario tra presente e futuro. La materia si fa impalpabile e diventa itinerario di una riflessione interiore con cui la cantautrice si confronta abbandonandosi a uno stato di alienazione.

E il viaggio nello spazio e nel tempo tocca, nello short-film (dal 1° maggio) che completa il progetto, luoghi remoti in cui si muove l’anima ripresi dal regista Paolo Hanzo che ne ha curato anche la direzione artistica insieme a Francesca. Il cortometraggio è stato girato a giugno 2019 tra la Campania e la città di Londra, scelti come scenario etereo di Alièn.

Spazio, poi, alla dimensione live con l’Alièn Tour che fonde acustica ed elettronica grazie a Kevan Gulia (chitarre, sequenze, cori) e Daniel Baiolla (batteria acustica elettrificata con suoni elettronici). Il live futurista e psichedelico proietta in una dimensione altra che enfatizza la continua lotta dell’io.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *