Davidof: ‘Milano’ è la ballad indie pop dedicata alla città

Da venerdì 10 aprile è disponibile Milano, nuovo singolo del cantautore Davidof che celebra la città meneghina con una ballad indie pop velata di malinconia. «Milano è la città dell’amore per questa coppia – racconta l’artista – Lì si sono corteggiati, amati, consumati e lasciati. Milano è il ricordo di lei, un giorno di pioggia, una canzone nella metro, un bar in Corso Como. I ricordi fanno male come il suo sguardo dal finestrino di un tram.»

Il brano è un omaggio pieno di speranza alla città cantata come scenario della storia d’amore tra due persone e dei loro ricordi. Il brano esprime anche l’amore di Davidof verso il capoluogo, frenetico e affascinante.

Tu eri seduta lì, da sola che bevevi un drink
Al bancone di un bar con le vetrine che davano su Corso Como
Non c’era nessuno accanto al tuo posto
Ti sei girata all’improvviso, mi hai guardato e mi hai fatto un sorriso
Con una sigaretta tra le dita mi hai chiesto se avevo da accendere
Prendiamola senza troppe aspettative questa sera
Così come viene, versati altro vino nel bicchiere…