Joecool: Torniamo insieme ma #restiamoacasa

Correva l’anno 1993 quando la Polygram pubblicò Panorama, il primo album dei Joecool, una band milanese, nata, come tante, nelle cantine della provincia, tra pannelli fonoassorbenti, sogni di rock and roll e grande passione. Pochi giorni dopo la pubblicazione del disco, il primo singolo, intitolato Gesù Diverso, entrò di prepotenza in tutte le classifiche radiofoniche di quel periodo e diventò il più trasmesso dalle radio italiane.

A quel disco fece seguito Punto di Domanda nel 1995. La produzione artistica di entrambi gli album fu affidata a Gianni Maroccolo, ex bassista dei Litfiba e dei CSI, e alla batteria suonarono rispettivamente Marcello Schena e Stefano Galli.

I quattro Joecool sono: Andrea Basile voce, Alex Peroli al basso, Fabio Marinello alle chitarre e Sandro De Bellis alle percussioni.

Dopo anni di concerti e manifestazioni musicali in tutta Italia, nonostante i buoni consensi sia di critica che di pubblico, i componenti della band decisero di intraprendere strade artistiche personali, rimanendo comunque in stretto legame di amicizia. Il 2 Aprile 2020 i Joecool tornano uniti a farsi sentire e vedere, pubblicando nel web un nuovo video di Solo per questa notte, altro singolo presente in Panorama, realizzato in occasione della quarantena da Covid 19. Una pandemic home version, come viene definita all’inizio del video stesso, registrata ognuno dalle rispettive case.

Non sappiamo se i Joecool siano tornati. Di sicuro, oggi, sappiamo che non se ne sono mai andati.

Il post pubblicato sul profilo Facebook del cantante dice: “Sono trascorsi 33 anni dal primo concerto, 27 dalla pubblicazione del primo album, 8 dall’ultima esibizione pubblica. Ci voleva la pandemia per riunire i JOECOOL”

Articolo di Luca Fumagalli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *