Laureus World Sports Awards 2020 in diretta su Sky Sport Arena, i nominati

È conto alla rovescia per la 20ª edizione dei Laureus World Sports Awards, gli Oscar dello sport, che tornano a Berlino in una nuova venue, la Verti Music Hall. E la cerimonia di premiazione sarà in diretta su Sky Sport Arena lunedì 17 febbraio alle 19.00, con la telecronaca di Giovanni Bruno e Francesco Pierantozzi. Collegamenti live dal Red Carpet su Sky Sport 24, già a partire dalle ore 18.00, con Valentina Fass in prima linea per raccogliere interviste esclusive.

A condurre la prestigiosa serata nientemeno che Hugh Grant ma sono tanti anche i fuoriclasse attesi. Da Lewis Hamilton a Nadia Comaneci, da Gullit a Luis Figo, Mark Spitz e Katarina Witt solo per fare qualche nome. Assieme a loro anche Alessandro Del Piero, Francesco Totti, Fabio Capello, Giacomo Agostini e Leonardo Fioravanti.

Ecco tutti gli atleti nominati in questa edizione, che purtroppo non vede in lista nessun italiano:

Laureus World Sportsman of the Year Award (Sportivo dell’anno)

  • Lewis Hamilton (UK) automobilismo
  • Eliud Kipchoge (Kenya) atletica leggera
  • Rafael Nadal (Spagna) tennis
  • Lionel Messi (Argentina) calcio
  • Marc Marquez (Spagna) motociclismo
  • Tiger Woods (USA) golf

Laureus World Sportswoman of the Year Award (Sportiva dell’anno)

  • Simone Biles (USA) ginnastica artistica
  • Megan Rapinoe (USA) calcio
  • Allyson Felix (USA) atletica leggera
  • Mikaela Shiffrin (USA) sci alpino
  • Shelly-Ann Fraser-Pryce (Giamaica) atletica leggera
  • Naomi Osaka (Giappone) tennis

Laureus World Team of the Year Award (Squadra dell’anno)

  • Liverpool Football Team (UK) calcio
  • Springboks (Sudafrica) rugby
  • Nazionale femminile americana della Coppa del Mondo calcio
  • Toronto Raptors (Canada) basketball
  • Nazionale maschile spagnola di basketball
  • Mercedes AMG Petronas F1 team (Germania) – automobilismo

Laureus World Breakthrough of the Year Award (Rivelazione dell’anno)

  • Coco Gauff (USA) tennis
  • Bianca Andreescu (Canada) tennis
  • Egan Bernal (Colombia) ciclismo
  • Nazionale maschile giapponese della Coppa del Mondo rugby
  • Andy Ruiz Jr (USA) boxe
  • Regan Smith (USA) nuoto

Laureus World Comeback of the Year Award (Ritorno dell’anno)

  • Andy Murray (UK) tennis
  • Liverpool (UK) calcio
  • Kawhi Leonard (USA) basketball
  • Nathan Adrian (USA) nuoto
  • Christian Lealiifano (Australia) rugby
  • Sophia Floersch (Germania) motorsport

Laureus World Sportsperson of the Year with Disability Award (Sportivo con disabilità)

  • Omara Durand (Cuba) atletica leggera
  • Diede de Groot (Paesi Bassi) tennis in carrozzina
  • Oksana Masters (USA) sci e ciclismo
  • Jetze Plat (Paesi Bassi) triathlon e ciclismo
  • Manuela Schär (Svizzera) atletica leggera in carrozzina
  • Alice Tai (UK) nuoto

Laureus World Action Sportsperson of the Year Award (Sportivo dell’anno negli sport d’azione)

  • Italo Ferreira (Brasile) surf
  • Carissa Moore (USA) surf
  • Chloe Kim (USA) snowboard
  • Rayssa Leal (Brasile) skateboard
  • Nyjah Huston (USA) skateboard
  • Mark McMorris (Canada) snowboard

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *