Grande Fratello Vip 4: conduce Alfonso Signorini, opinionisti Nara e Pupo

A vent’anni dal primo Big Brother nel mondo, al via in prima serata su Canale 5 Grande Fratello Vip 4, che inaugura l’edizione con un doppio appuntamento. La prima puntata, infatti, raddoppia diventando un evento in onda mercoledì 8 e venerdì 10 gennaio. Due gruppi di concorrenti varcheranno la Porta Rossa, due serate d’esordio e il doppio delle emozioni.

Al timone del programma, prodotto da Endemol Shine Italy, c’è Alfonso Signorini affiancato dalla coppia di opinionisti formata da Wanda Nara e Pupo. E sono 19 i concorrenti “vip” pronti a varcare la Porta Rossa della Casa più spiata d’Italia e a vivere un’avventura che durerà circa tre mesi. Ecco il cast completo del Grande Fratello Vip 2020:

  • Adriana Volpe
  • Andrea Denver
  • Andrea Montovoli
  • Antonella Elia
  • Antonio Zequila
  • Aristide Malnati
  • Barbara Alberti
  • Carlotta Maggiorana
  • Licia Nunez
  • Clizia Incorvaia
  • Elisa De Panicis
  • Fabio Testi
  • Fernanda Lessa
  • Ivan Gonzales
  • Michele Cucuzza
  • Pago
  • Paola Di Benedetto
  • Paolo Ciavarro
  • Rita Rusic

Con loro anche quattro highlander: Pasquale Laricchia, Patrick Ray Pugliese, Salvo Veneziano e Sergio Volpini. L’obiettivo è solo quello di divertirsi, vivere un’esperienza unica nel suo genere e, perché no, aggiudicarsi il montepremi finale di 100.000 euro, metà del quale andrà in beneficenza.

Gli inquilini saranno spiati 24 ore su 24, nella loro “convivenza forzata” che darà la possibilità di mostrarsi a tutto tondo. Oltre alle finestre di day-time su Canale 5 e Italia 1, i telespettatori possono seguire in diretta i protagonisti del reality vip tutti i giorni sui canali free Mediaset Extra (dalle 9.00 alle 6.00 del mattino successivo) e La5 (tutti i giorni alle 14 e dalle 24.30, dal lunedì al venerdì alle 19, sabato e domenica alle 19.30).

Il pubblico potrà partecipare al programma attraverso il sito ufficiale grandefratellovip.mediaset.it, l’App Mediaset Play e i profili social del programma (Facebook, Twitter, Instagram).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *