Don Matteo 12: dal 9 gennaio su Rai 1, tra conferme e novità

Vent’anni di Don Matteo. La serie di Lux Vide in collaborazione con Rai Fiction torna su Rai1 per la dodicesima stagione con un format profondamente rinnovato: si compone infatti di dieci film con una forte unità tematica incentrata sui Dieci Comandamenti, attualizzati e riletti da Don Matteo non solo in chiave religiosa, ma anche laica, con il linguaggio della commedia.

Al centro della narrazione sempre Don Matteo, la Capitana e il Maresciallo, un triangolo capace di creare un racconto di risate ed emozioni. Tante le novità della nuova stagione: avevamo lasciato Anno e Marco felici e innamorati, pronti a impegnarsi e cambiare l’una per l’altro. Ma le cose non vanno sempre come si desidera. Anna, delusa dal comportamento del PM Nardi, mette in dubbio non solo il loro rapporto, ma anche l’amore.

Ph. Cr.: Luisa Cosentino via Ufficio Stampa

A complicare le cose, l’arrivo a Spoleto di Sergio, un trentenne affascinante e misterioso e dal passato oscuro, che mette Anna ulteriormente in crisi. E oltre a occuparsi della sua vita privata, la Capitana dovrà risolvere tanti casi difficili, affiancata dal fidato maresciallo Cecchini, che la aiuta non solo nel lavoro, ma anche nella tormentata vita sentimentale.

In canonica, Sofia deve fare i conti con una situazione difficile, che la mette di fronte a una realtà più grande di lei legandola indissolubilmente a Jordi, un ragazzo della sua scuola emarginato, ma disposto a tutto per realizzare il suo sogno: ballare.

Se Sofia deve imparare a crescere, la piccola Ines – una bambina di sei anni con alle spalle una storia dolorosa -, grazie all’aiuto di Don Matteo, Pippo e Natalina, deve imparare a vivere con spensieratezza la sua infanzia: Ines non sa chi sia suo padre, ma se potesse sceglierne uno vorrebbe fosse come Marco Nardi. Tra i due si crea un legame vero, profondo. Ma cosa accadrà quando Ines scopre che suo padre è Sergio?