Divorce: la terza stagione in onda su Sky Atlantic dal 13 novembre

[CS] Sarah Jessica Parker e Thomas Haden Church tornano per un’ultima volta nei panni degli ex-coniugi Dufresne nella terza e conclusiva stagione del dramedy HBO Divorce, al via mercoledì 13 novembre, alle 21.15 su Sky Atlantic e in streaming su NOW TV.

Con più di dieci anni di matrimonio alle spalle, Frances (Sara Jessica Parker) e Robert (Thomas Haden Church) conducono ormai due vite separate e indipendenti, tenute però insieme dai figli Tom (Charlie Kilgore, Moonrise Kingdom – Una fuga d’amore) e Lila (Sterling Jerins, World War Z).

L’abitudine porta a non farsi troppe domande sul futuro, ma è quando abbassi la guardia che arrivano le risposte. Frances è costretta a rimettersi in gioco e ricominciare tutto daccapo e, soprattutto dopo l’incendio alla sua galleria d’arte, deve fare i conti con gli imprevisti che la vita regala.

Nuovo appartamento, a NYC, nuovo lavoro e… nuovo fidanzato? Frances inizia una storia con il dolce Henry (James Lesure), ma a causa dei suoi trascorsi ha ancora qualche difficoltà a lasciarsi andare. Per Robert, invece, le cose corrono ad un ritmo inaspettato: la sua relazione con Jackie (Becki Newton), sua attuale compagna, si complica a causa di una difficile gravidanza, facendo nascere in lui nuovi interrogativi sul futuro. Sarà pronto a ricominciare tutto con una nuova famiglia?

Anche Dallas (Talia Balsam) e Diane (Molly Shannon), le amiche di Frances, hanno i loro bei guai da risolvere. Nick, marito di Diane, è in carcere per crimini finanziari, mentre lei cerca di destreggiarsi tra un lavoro in un negozio di lusso e le vicissitudini delle amiche. Dallas, invece, ha non poche difficoltà nel “lasciar andare” il figlio al college.

Creata da Sharon Horgan, Divorce è prodotta da Alison Benson, Aaron Kaplan, Sarah Jessica Parker e Liz Tuccillo che qui ricopre il ruolo di showrunner. Tutta al femminile la regia di quest’ultima stagione: Ryan Case, Shira Piven, So Young Kim e Rachel Lee Goldenberg.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *