Quarto Grado, 8 novembre 2019: anticipazioni puntata, caso Luca Sacchi

[CS] Venerdì 8 novembre, alle ore 21.25, su Retequattro, nuovo appuntamento con Quarto Grado. In conduzione Gianluigi Nuzzi, con Alessandra Viero. Il programma a cura di Siria Magri si occupa dell’incendio della cascina di Quargnento, nell’Alessandrino, dove hanno perso la vita tre vigili del fuoco intervenuti per soccorrere altri colleghi.

Il giallo sul movente rimane. Come prima tesi è stata presa in considerazione la fuga di gas, ma l’ipotesi dolosa prende sempre più corpo. Soprattutto dopo il ritrovamento di inneschi su bombole a gas e di un timer impostato alle ore 1.30, come per dirigere a distanza l’esplosione.

Anche le motivazioni non sono chiare: dai problemi economici di Giovanni Vincenti, che aveva messo in vendita la cascina, ma non aveva trovato acquirenti, fino al dissidio tra il padre, proprietario del rudere abbandonato, ed il figlio.

Al centro della puntata anche la morte di Luca Sacchi, il ragazzo freddato con un colpo di pistola alla testa, la sera del 23 ottobre, a Roma. Mercoledì 6 novembre sono stati celebrati i funerali e adesso verranno nuovamente interrogati i testimoni.

Le ombre ed i punti da chiarire sulla vicenda restano molteplici, a partire dalla premeditazione o meno dell’omicidio, al ruolo della fidanzata Anastasya, fino al tipo di rapporto tra la coppia ed i due spacciatori. La ragazza, assente alla cerimonia funebre, continua a negare qualunque legame con la compravendita di droga.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *