Il Re Leone in vetta al box office italiano: oltre 14 milioni di euro nel primo weekend

Il primo weekend italiano di programmazione al cinema porta Il Re Leone in vetta al box office nazionale con un incasso di oltre 14 milioni di euro. Il nuovo live action Disney conquista, così, il pubblico e mette a segno una serie di record: miglior opening di tutti i tempi per un lungometraggio Disney (a esclusione dei film Marvel Studios), secondo miglior opening fra tutti i film distribuiti da Disney Italia, dopo Avengers: Endgame, miglior opening di agosto di tutti i tempi.

«Abbiamo svolto un’enorme quantità di ricerche, dovevamo assicurarci di fare ogni cosa nel modo corretto. È come una magia, stiamo reinventando il medium cinematografico.», ha dichiarato il regista Jon Favreau. E se non mancano le critiche al doppiaggio, soprattutto per quanto riguarda la platea italiana, è evidente che l’appeal di un titolo come quello de Il Re Leone sta richiamando il pubblico, anzi le famiglie, nei cinema di ogni dove

Nella versione italiana Simba adulto ha la voce di Marco Mengoni, che festeggia quest’anno dieci anni di carriera e ha rappresentato il cast italiano alla première mondiale negli USA. Al suo fianco, Elisa è Nala mentre la coppia Edoardo Leo e Stefano Fresi danno voce agli indimenticabili Timon e Pumbaa.

Il film è il prodotto dalla fusione tra diverse tecniche del cinema tradizionale live action, realtà virtuale e animazioni computerizzate di altissimo livello. Le Terre del Branco non sono mai stato tanto grandiose.

Guarda i video della nostra playlist YouTube dedicata a Il Re Leone.

59 pensieri su “Il Re Leone in vetta al box office italiano: oltre 14 milioni di euro nel primo weekend

  1. Buonasera a tutti.
    Scusate se non sono stata molto presente, ma in famiglia stiamo attraversando un periodo abbastanza impegnativo a causa dei problemi di salute dei miei suoceri, che sono molto anziani. Per ora niente di irreparabile, ma mia suocera è quella che ha le patologie più gravi, di conseguenza il marito si preoccupa e moralmente è più a terra di lei, pertanto vanno seguiti come si fa con i bambini. Loro convivono con la figlia e il genero e per fortuna mio marito ha anche un altro fratello, quindi con un aiuto domestico ce la caviamo abbastanza bene, ma tra i nipoti ed il resto mi resta poco tempo.
    Ancora devo recuperare qualcosa di arretrato, ma ho visto abbastanza per rispondere a Sue: magari si trattasse di una bomba, io non ho questa sensazione e mi sono anche rassegnata al fatto che non uscirà mai il singolo di “La Casa Azul”.
    Ringrazio sempre Zin per tutto l’impegno e, anche se non ho la testa per scrivere con frequenza, sappiate che leggerò tutto.
    Buona serata

  2. Buonasera. Nonna Manu non ti devi scusare, scrivi quando hai tempo 🙂 . Anche per me si tratta di un periodo intenso e per questo non sono puntualissima nel riportare notizie e link, anche perché spesso arrivo alla sera stanca e, devo essere sincera, non ho proprio voglia di accendere il pc, quindi abbiate pazienza. Nel mio caso non si tratta di impegni e dinamiche familiari, ma di studio, nella mezza giornata libera mi preparo per un concorso e sono un po’ fusa 😀 . Stasera vi lascio qualche link relativo a “Il Re Leone”, ho anche altro materiale arretrato che spero di riuscire a lasciare qui domani.
    Il primo link è relativo a un articolo pubblicato sempre su questo blog che ha per argomento gli straordinari risultati del film, che è al momento quello che ha incassato di più in Italia nel 2019:

    https://www.webl0g.net/2019/09/09/il-re-leone-e-record-primo-incasso-di-sempre-per-disney-italia/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *