Marco Mengoni: si chiude nelle Marche il viaggio natural-artistico di ‘Fuori Atlantico Tour’ VIDEO

Natura, arte, emissioni zero: è stata questa l’ossatura del Fuori Atlantico Tour, il viaggio musicale estivo di Marco Mengoni che ha toccato alcune speciali location italiane. Dal labirinto più grande del mondo (Parma) alla Cava la Beola di Monte (Montecrestese, Verbania) – dove è risuonata per la prima volta dal vivo L’amore è nell’aria stasera, dalla colonna sonora de Il Re Leone – da un teatro di soli 108 posti (Agrigento) al Monte Cucco e i Laghi di Fusine (Tarvisio).

Sfidando anche il maltempo, Mengoni e il suo esercito hanno fatto risuonare bellezza nella bellezza, chiudendo il percorso a RisorgiMarche, martedì 30 luglio. In 25mila hanno affrontato il caldo e percorso 8 km a piedi per assistere all’ultima data live, ospitata nel calendario del festival ideato da Neri Marcorè a favore delle popolazioni terremotate che Marco ha visitato nel comune di San Ginesio.

Di seguito una CLIP VIDEO dello spettacolo.

L’intero Fuori Atlantico Tour ha confermato l’impegno a emissioni zero, grazie al lavoro svolto con Green Nation e AzzeroCO2. Quest’ultima ha calcolato le emissioni associate ai consumi energetici, ai consumi di carta e agli spostamenti di Marco Mengoni e di tutto lo staff e le compenserà attraverso l’acquisto di crediti di emissione generati da un progetto di produzione di energia da biomassa per teleriscaldamento in Valtellina (SO).

Il legname che alimenterà l’impianto valtellinese sarà ottenuto interamente da scarti e residui del territorio, secondo un perfetto processo di economia circolare. Ne beneficeranno – in elettricità e calore – circa 400 famiglie. E a questo progetto si aggiunge anche la challenge #estatesenzaplastica lanciata sui social e la campagna di sensibilizzazione con National Geographic Planet or Plastic?. Cos, il viaggio continua dopo la musica.

55 pensieri su “Marco Mengoni: si chiude nelle Marche il viaggio natural-artistico di ‘Fuori Atlantico Tour’ VIDEO

  1. Buonasera.
    I profili di Marco annunciano novità in arrivo, secondo voi di cosa si tratta? Io spero tanto sia un riassunto di tutto quello che ha vissuto in questi tre anni, ma proprio tutto, dai viaggi ai concerti, all’Atlantico Fest……..
    Buona domenica a tutti

  2. Buonasera! Ciao Nonna Manu! Anche io sarei felice di avere un bel cofanetto comprensivo di tutto quanto, vedremo, anche perché gli splendidi video sul Fuori Atlantico non possono essere dei semplici riassunti, non ci credo. In effetti ho un po’ di riflessioni arretrate su tutto il progetto, ma non so quando avrò tempo di riportarle qui, anche perché se il Mengoni continua a sfornare novità… 😀 A proposito, tornando ai post di oggi, siccome lo Staff non lascia la cose al caso, normalmente, io non metterei la mano sul fuoco per l’annuncio di un cofanetto al momento. Perché quel “Magnum edizione Atlantico” invece di “Atlantico edizione Magnum”? Un errore ripetuto tre volte? Magari la mia è una iperinterpretazione eh, vedremo. A meno che non si tratti di un gelato 😀
    Comunque, intanto riporto i post, tutti e tre perché le foto meritano. Instagram:
    https://www.instagram.com/p/B1B6pl2gzVe/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *