Gone: la serie tv con Cris Noth in onda dal 22 luglio su Rete 4

[CS] Chris Noth è il co-protagonista di Gone, police procedural al via su Rete4 lunedì 22 luglio alle 21.25. A fianco del già Mr. Big in Sex&The City e Peter Florrick in The Good Wife, Leven Rambin, vista in Hunger Games, Grey’s Anatomy e True Detective.

Il primo interpreta Frank Booth, un agente dell’FBI a capo di una task force che di occupa di sequestri e persone scomparse. La seconda è Kick Lannigan, superstite di un famoso caso di rapimento di minori, salvata proprio da Booth.

Quando Kit, ormai adulta ed esperta di arti marziali e da fuoco, entrerà nel team di Booth metterà a frutto la sua comprensione sul campo della mente di un predatore. Nel cast, di rilievo anche i personaggi interpretati da Danny Pino (John Bishop, ex ufficiale dell’intelligence militare) e Andy Mientus (James Finley, informatico di grandissimo valore).

Il fascinoso Noth, dal 1999 è co-proprietario del club The Cutting Room, a New York, e nel 2018 ha acquistato Ambhar Tequila, azienda di produzione artigianale che realizza raffinatissime «ultra premium blue agave tequila». La bombastica Rambin, invece, è un’appassionata di moda ed ha scritto diversi editoriali sulla New York Fashion Week per Paper Magazine e Page Six.

La serie è ispirata a One Kick, romanzo di Chelsea Cain, autrice di narrativa che ha trovato spazio nella classifica dei bestseller del New York TimesGone è la prima coproduzione di NBCUniversal International Studios in collaborazione con RTL e TF1. Scopo dell’inedita partnership internazionale è produrre drama in stile americano per il mercato globale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *