‘Il Re Leone’: red carpet per Marco Mengoni a Hollywood, è lui la voce italiana di Simba

Appuntamento oltreoceano per Marco Mengoni, che martedì 9 luglio ha presenziato alla première mondiale de Il Re Leone in arrivo il 21 agosto nelle sale italiane. Il cantautore è stato invitato a Los Angeles come voce italiana di Simba – al suo fianco c’è Elisa per Nala – e ha condiviso il prestigioso red carpet con Beyoncé, Donald Glover, il regista Jon Favreau e gli altri membri del cast americano. Quindi, Mengoni ha assistito alla prima proiezione del live action Disney.

Ecco la CLIP VIDEO.

Ad annunciare questo importante impegno è stato lo stesso cantante, con un breve video pubblicato sui social domenica 7 luglio in cui intona al piano L’amore è nell’aria stasera, versione italiana del brano di Elton John Can You Feel The Love Tonight. Il tutto a pochi giorni dalla partenza, il prossimo 14 luglio, di Fuori Atlantico Tour una serie di speciali appuntamenti live alla scoperta della natura e delle bellezze italiane nel completo rispetto dell’ambiente.

90 pensieri su “‘Il Re Leone’: red carpet per Marco Mengoni a Hollywood, è lui la voce italiana di Simba

  1. Da Instagram, presentazione della meravigliosa ambientazione del concerto di domani. Mi aspetto foto spettacolari:

    https://www.instagram.com/p/B0B2IXgouFp/

    Segnalo anche che Live Nation ha comunicato che sono disponibili nuovi biglietti per il concerto del 24 luglio, a seguito del completamento dei lavori di allestimento dell’area destinata allo spettacolo.
    Buonanotte!

  2. Buongiorno. La saga del Monte Cucco continua: per un imprevisto non potrò più andare al concerto (e per la cronaca, ho anche perso i soldi della prenotazione), è la prima volta che peno così per uno spettacolo (prima sì, poi no, poi sì, poi no); in compenso si è aperto uno spiraglio per Risorgimarche, vediamo un po’ se almeno lì riesco… Avere Marco a un’ora e mezza da casa per ben due volte nel giro di dieci giorni e non riuscire a partecipare a nemmeno uno dei due spettacoli sarebbe una bella fregatura…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *