Grand Hotel: dall’8 luglio su FoxLife la serie tv diretta da Eva Longoria

[CS] Su FoxLife (114, Sky), dall’8 luglio il lunedì alle 21.00, arriva Grand Hotel: nuova soap drama prodotta e diretta da Eva Longoria che vede protagonista la famiglia proprietaria di un lussuoso hotel a Miami Beach.

Basato sull’omonima serie spagnola scritta da Brian Tanen, Grand Hotel celebra il ritorno del drama multietnico con sfumature da soap. Dietro una perfetta esteriorità e le aristocratiche apparenze delle mura dell’hotel, si nascondono i segreti della famiglia e dello staff.

GRAND HOTEL – “Pilot” – Eva Longoria executive produces this bold, provocative drama set at the last family-owned hotel in multicultural Miami Beach. Charismatic Santiago Mendoza owns the hotel, while his glamorous second wife, Gigi, and their adult children enjoy the spoils of success. The hotel’s loyal staff round out a contemporary fresh take on an upstairs/downstairs story. Wealthy and beautiful guests bask in luxury, but scandals, escalating debt and explosive secrets hide beneath the picture-perfect exterior on the premiere episode of “Grand Hotel,” airing MONDAY, JUNE 17 (10:01-11:00 p.m. EDT), on The ABC Television Network. (ABC/Eric McCandless)
DEMIçN BICHIR, ROSELYN SçNCHEZ

Il Grand Hotel e i suoi personaggi dovranno affrontare problemi legati a un passato misterioso, tra debiti, ospiti misteriosi e scandali mentre una clientela ricca e affascinante vive nel lusso più sfrenato.

L’attore Demián Bichir interpreta Santiago Mendoza, il proprietario dell’albergo. Affascinante e ricco, il protagonista conduce una vita dissoluta con la sua seconda moglie Gigi (Roselyn Sanchez) e i figli Alicia (Denyse Tontz), Javi (Bryan Craig), Carolina e Yoli

L’ex casalinga disperata Eva Longoria che ha prodotto e diretto alcuni degli episodi, apparirà nella serie con un cameo, interpretando il personaggio di Beatriz, ex proprietaria dell’hotel e prima moglie di Santiago. Beatriz è una scaltra donna d’affari, una madre devota e un’amica leale. Tuttavia, i segreti del suo passato continuano a perseguitare lei e la sua famiglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *