Targhe Tenco 2019: tra i vincitori Capossela, Silvestri, Gragnaniello e Fulminacci

[CS] Vinicio Capossela, Daniele Silvestri, Enzo Gragnaniello, Alessio Lega, Fulminacci e l’album a progetto Adorizia Viaggio in Italia cantando le nostre radici sono i vincitori delle Targhe Tenco 2019, il riconoscimento assegnato dal 1984 ai migliori dischi italiani di canzone d’autore usciti nel corso dell’anno trascorso.

Il cantautore e polistrumentista Vinicio Capossela con l’album Ballate per uomini e bestie (etichetta La Cùpa / Warner Music Italy) si aggiudica la Targa Tenco per il Disco in assoluto. Daniele Silvestri con la canzone Argento Vivo (etichetta Sony Music) è il vincitore della Targa per la Miglior Canzone, che, ricordiamo, va agli autori dei brani e non agli interpreti.

Per la sezione Opera Prima la vittoria è andata a Fulminacci con La vita veramente (etichetta Maciste Dischi) mentre la targa Miglior album in dialetto se l’è aggiudicata Enzo Gragnaniello con Lo chiamavano vient’ ‘e terra (etichetta Arealive / Warner Music Italy).

Alessio Lega con Nella corte dell’Arbat. Le canzoni di Bulat Okudzava (Squilibri Editore) è risultato il più apprezzato per la categoria Interpreti di canzoni non proprie. Infine, per la Targa Tenco Album collettivo a progetto ha ottenuto maggiori consensi Adorizia Viaggio in Italia cantando le nostre radici

Gli artisti e i progetti discografici sono stati votati dalla più ampia giuria in Italia composta da giornalisti e critici musicali. Le Targhe verranno consegnate nell’ambito della Rassegna della Canzone d’Autore (Premio Tenco 2019) organizzata dal Club Tenco con il contributo del Comune di Sanremo, SIAE – Società Italiana degli Autori ed Editori, Casinò di Sanremo, Regione Liguria, Camera di Commercio delle Riviere di Liguria e Coop Liguria, in programma al Teatro Ariston di Sanremo dal 17 al 19 ottobre.

I biglietti per assistere alla manifestazione sono disponibili, senza diritti di prevendita, presso il Teatro Ariston di Sanremo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *