Zoda debutta con l’album ‘Ufo’: «Abbiamo tanto ma ci manca il doppio» INTERVISTA

Cresciuto a suon di rap («ma in famiglia ascoltavano tanto cantautorato»), Daniele Sodano aka Zoda pubblica il suo primo album dal titolo Ufo (Jive / Sony Music). Il giovane talento emerso dal web e passato per la tv approda ora alla musica con un disco di sette tracce che corrispondono a altrettanti colori a partire dal già edito brano di apertura GTA.

Come fosse un anello di congiunzione tra un prima e un dopo, il pezzo sta in cima alla tracklist: «Mi piaceva l’idea di aprire il disco con collegamento anche a livello concettuale. – ci ha spiegato Zoda – Racconto l’arrivo in questo mondo come fosse in un videogioco: come dire, “ora è tutto nelle mie mani”.» Per questo debutto, il giovane protagonista di Game Therapy ha scelto una varietà di produzione che non trascura una coerenza di suono complessiva.

«La coerenza di cui mi parli – ha continuato il trapper – è arrivata un po’ per caso (perché il caso fa sempre la sua parte) e per una serie di situazioni Ho contornato ogni pezzo in maniera studiata, per dare una linea precisa. Anzi ho iniziato a scrivere dai titoli anche per quello: volevo un filo conduttore che fosse spontaneo.»

E in merito al lavoro coi singoli producer, Zoda ci ha detto: «È stata una partita di ping pong! Uno scambio continuo anche nella scelta dei pezzi. Alla fine ho inserito quelli che mi convincevano di più e ho contattato i produttori che potevano dare le sfumature che secondo me erano le più giuste.»

Ha le idee chiare, il ragazzo, anche guardando alla scena rap/trap del momento che secondo lui «incita anche troppo all’estetica e alla ricerca del lusso. Ma è un parere del tutto personale e credo che ognuno dovrebbe pensare a quello che è meglio per sé. Mica tutto tutto calza bene addosso a chiunque!»

Tra la soddisfazione e un certo senso di responsabilità, Zoda vive il suo esordio discografico in una major con un occhio di riguardo al proprio pubblico, quello fidelizzato negli anni e quello che arriverà. «Molti di quelli che mi seguono trovano in quello che faccio un parametro con cui confrontarsi. Spesso succede che si si trova in una condizione di disagio  sia da solo, sia qualcosa di personale che riguardi solo lui. Ma non e cosi. Anche per questo io preferisco parlare di emozioni che di marchi importanti: abbiamo tanto ma forse ci manca il doppio.»

Scopri di più guardando la nostra INTERVISTA VIDEO.

Ufo viene pubblicato nelle versioni digitale, cd e deluxe autografata mentre su IBS è possibile acquistare il disco nella versione esclusiva cd + t-shirt o cd + felpa. Questa la tracklist completa:

  1. GTA (prod Big Fish)
  2. Luna e sole (prod Low Kidd)
  3. Black Widow (prod Sick Luke)
  4. 27 (prod NKO)
  5. Yolown (prod Big Fish)
  6. Comete (prod Sick Luke)
  7. Paranoia (prod Andry The Hitmaker)

In occasione della pubblicazione, l’artista presenta Ufo durante un instore tour nelle principali città italiane secondo il seguente calendario:

  • 21 giugno – Roma, Discoteca Laziale ore 15.00 e Rieti, Maistrello Musica ore 18.00
  • 22 giugno – Napoli, La Feltrinelli Stazione Centrale ore 15.00 e Salerno, Mondadori Bookstore ore 18.00
  • 23 giugno – Andria, Mondadori Bookstore ore 15.00 e Bari, La Feltrinelli c/o CC Mongolfiera Santa Caterina ore 18.00
  • 24 giugno – Taranto, Mondadori Bookstore c/o CC Porte dello Jonio ore 15.00 e Lecce, La Feltrinelli ore 18.00
  • 25 giugno – Bologna, Mondadori Megastore ore 15.00 e Forlì, Mondadori Bookstore c/o CC Mega ore 18.00
  • 26 giugno – Lucca, Sky Stone & Songs ore 15.00 e Firenze, Galleria del Disco ore 18.00
  • 27 giugno – Varese, Varese Dischi ore 15.00 e Milano, Mondadori Megastore via Marghera ore 18.00
  • 28 giugno – Torino, La Feltrinelli ore 15.00 e Genova, Mondadori Bookstore ore 18.00
  • 29 giugno – Como, Frigerio Dischi ore 15.00 e Monza, La Feltrinelli ore 18.00
  • 30 giugno – Brescia, Mondadori Megastore c/o CC Freccia Rossa ore 15.00 e Verona, La Feltrinelli ore 18.00
  • 1 luglio – Vicenza, Saxophone ore 15.00 e Padova, Mondadori Bookstore ore 18.00
  • 2 luglio – Catania, La Feltrinelli ore 15.00 e Messina, La Feltrinelli ore 18.00
  • 3 luglio – Palermo, La Feltrinelli ore 16.00
  • 4 luglio – Latina, La Feltrinelli ore 15.00 e Frosinone, Mondadori Bookstore ore 18.00

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *