Bastille: dal 14 giugno il nuovo album ‘Doom Days’, in radio il primo singolo ‘Joy’

Esce il 14 giugno Doom Days, terzo album dei Bastille, realizzato da Dan Smith con i compagni Kyle Simmons, Will Farquarson, Chris ‘Woody’ Woody Wood e il produttore Mark Crew. Lo anticipa il singolo Joy, dal 10 maggio, “quel barlume di speranza alla fine dell’album dice tutto, dice Dan, il più piccolo gesto umano può tirarti indietro dall’orlo del baratro“. La traccia introduce alle atmosfere di un disco il cui suono spazia tra il gospel, l’house music e l’R&B  e trae ispirazione dal loro acclamato tour Re-Orchestrated.

L’album è introspettivo, intimo, politico e forse anche il più ballabile, con brani come Million Pieces e Nocturnal Creatures costruiti su breakbeats degli anni ’90. Registrato lo scorso anno nello studio della band a South London, il nuovo album parla della necessità di evadere e affronta con ironia le ansie moderne, la dipendenza dal telefono, la dipendenza dalla pornografia, le false notizie e la negazione del cambiamento climatico.

In occasione dell’uscita di Doom Days, la band ha annunciato nove date in tutto il Regno Unito, in città lontane dal solito percorso turistico. Questi spettacoli unici daranno l’opportunità ai fan di vivere una serata da apocalyptic party, riscaldandoli con un dj set prima di accompagnarli in un viaggio attraverso la narrazione dell’album, che la band suonerà dal vivo dall’inizio alla fine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *