Milano per Gaber 2019: attesa per Paolo Conte e Cesare Cremonini PROGRAMMA

Si rinnova l’appuntamento di Milano per Gaber, manifestazione che in questo 2019 ricorda gli ottant’anni dalla nascita del Signor G con un’edizione particolarmente ricca di eventi. E sarà ancora una volta il Piccolo Teatro di Milano il principale punto di riferimento: proprio qui, infatti, si tengono due incontri di altissimo livello.

Venerdì 26 aprile alle ore 19 Paolo Conte dialoga con Massimo Bernardini, raccontando la sua avventura artistica, mentre sabato 27 aprile alle alle 15 Cesare Cremonini viene intervistato da Marinella Venegoni dopo la straordinaria partecipazione a Viareggio al Festival Gaber nel 2005. Il bolognese racconterà per la prima volta il suo rapporto con l’opera di Gaber – Luporini e l’importanza che Giorgio Gaber ha avuto nella sua formazione.

Il calendario di Milano per Gaber continua domenica 28 aprile alle 20.30 con Lo Stallo, unico e autentico spettacolo di Teatro-Canzone realizzato dopo la scomparsa di Giorgio Gaber e interamente scritto da Sandro Luporini.

Proseguono anche le attività della Fondazione coordinate da Lorenzo Luporini e destinate al pubblico più giovane. Due gli appuntamenti al Piccolo Teatro Studio Melato: l’incontro con Coma Cose, venerdì 26 aprile alle ore 20.30, e quello con Willie Peyote, sabato 27 aprile alle ore 19.30.

Inoltre, sempre al Piccolo Teatro Studio Melato, domenica 28 aprile alle ore 16.30, è in calendario la presentazione di Gaber-Brel. Dialogo. un libro di Micaela Bonavia (Arcana Edizioni 2019).

Il 6 maggio alle 18.30, poi, al Chiostro Nina Vinchi ci sarà la presentazione del libro Giorgio Gaber di Luciano Ceri con intervento di Ricky Gianco. E sempre il 6 maggio, alle 20.30 al Piccolo Teatro Grassi ci sarà l’incontro con Elio, protagonista il prossimo autunno de Il Grigio di Giorgio Gaber e Sandro Luporini.

Nel foyer del Piccolo Teatro Strehler dal 26 aprile è anche allestita la mostra Dolly, dedicata a Dolores Redaelli. Tutti gli altri eventi qui.