Arte e musica nella Food Valley d’Italia: il 25 aprile Mahmood, Dimartino e Radiodervish

Parma celebra in musica il 74esimo anniversario della Liberazione. Capitale italiana per la Cultura nel 2020, la città ducale è pronta a ospitare un grande concerto gratuito insieme a un calendario di eventi che comprende spettacoli teatrali, passeggiate sui luoghi della memoria e recital.

Piazza Garibaldi ospita, dalle 20:30, il live che vede fra i protagonisti sul palco Mahmood, vincitore di Sanremo 2019 che fa tappa a Parma prima di partire con il tour Gioventù Bruciata.

Anche i Radiodervish con il chitarrista Massimo Zamboni regalano alla Food Valley italiana un’anteprima nazionale del loro nuovo brano, scritto da Michele Lobaccaro e Nabil Salameh, Giorni senza memoria.

Conclude il trittico di artisti in concerto Dimartino, reduce dal nuovo album di inediti Afrodite, uscito a fine a gennaio. Oltre a questo triplice show, la manifestazione parmense propone molti appuntamenti di approfondimento e di riflessione con ospiti di prestigio, a partire da Moni Ovadia.

Ulteriori informazioni sul sito www.parma360festival.it.