The Voice of Italy 2019: Elettra Lamborghini fra i coach INTERVISTA

Tutto pronto per la nuova edizione di The Voice of Italy, in onda da martedì 23 aprile alle 21.20 su Rai2 e Radio2. Alla conduzione arriva Simona Ventura, al suo rientro in Rai, e nelle vesti di coach debuttano Gigi D’AlessioElettra Lamborghini, Morgan e Guè Pequeno.

Scommessa personale della Ventura, la Lamborghini non le manda a dire a chi dubita del suo ruolo: «Si chiama talent show e ci impegneremo a fare uscire una voce ma The Voice è anche uno spettacolo. Se mi hanno voluta così tanto qui, e anche in altri talent, ci sarà un motivo.»

Le fa eco Simona: «Certi pregiudizi di una vecchia mentalità italiana devono essere superati, Elettra è un mio intuito, è un punto di riferimento nuove generazioni e penso possa stare seduta qui assolutamente. Dobbiamo essere includenti, e per me lei è una scommessa già vinta. Lo vedrete anche voi.»

Ma quale sono le prime impressioni di Elettra Lamborghini sulla poltrona sorra? «Devo dire che il livello dei talenti è altissimo e mi fa piacere vedere ragazzi che si emozionano. Il mio team è molto giovane e siamo contenti di sentire tanta Urban, Trap e anche Reggaeton. È una scia che sta arrivando in Italia… Ma nella squadra ho anche un giovane che fa musica country. Lo sentirete…» Ecco la nostra intervista VIDEO.

Scopri di più nelle nostre interviste ai coach.

Cinque le puntate dedicate alle Blind Auditions, con cento aspiranti concorrenti; solo 24 di loro arriveranno alla Battle in 12 accederanno al Knockout, l’ultima prima della finale in diretta giovedì 4 giugno 2019. Il vincitore, determinato dagli spettatori, si aggiudicherà un contratto discografico con Universal Music Italia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *