Jack Jaselli: dal 16 aprile in cammino con ‘Torno a casa a piedi’

Da Pavia a Roma camminando lungo la via Francigena. È la nuova avventura di Jack Jaselli che il 16 aprile parte con Torno a casa a piedi, letteralmente. Ispirato a sostenibilità ambientale, condivisione e accoglienza, il viaggio sarà l’occasione per speciali momenti di musica live in ambienti insoliti e incontri con persone sconosciute ma anche amici.

Lungo il cammino, infatti, Jack sarà raggiunto per esempio da Boosta e Michele Dalai; non solo, oltre alle tappe già definite del tour ci saranno anche momenti di jam session con allievi di scuole di musica, band locali o semplicemente artisti che hanno voglia di mettersi in gioco.

Grazie al patrocinio di Legambiente, delle Regioni e alla collaborazione dei Comuni, Jack visiterà luoghi unici in cui porterà la sua musica come la cavea naturale di Orio Litta, un romantico bosco a Pontremoli, la maestosa Torre Tentennano che domina la Val d’Orcia.

Lo start è a Pavia con il primo live mercoledì 17 aprile al Teatro della Cavea di Orio Litta (LO) e si concluderà a Roma giovedì 23 maggio. Il cammino di Jack sarà seguito dalle telecamere: tutti i contenuti, infatti, diventeranno un docufilm per Discovery Italia, in onda in prima assoluta prossimamente su Real Time (canale 31).

So che ho camminato tanto / E ho confuso le risate con il pianto / Torno a casa da te / Ubriaco / Inciampando in tutto quello che c’è