Una vita in trincea, Fabrizio Moro presenta ‘Figli di nessuno’: «Il palco è la fine della mia guerra»

Ci sono il rock e la ballad melodica, le influenze punk e gli accenni funk; ci sono il quartiere e l’amore, i figli e la fede. Figli di nessuno è il nuovo album di Fabrizio Moro che torna con un progetto in cui ritroviamo certe inquietudini forse solo sopite e mai del tutto pacificate. Quell’epica di trincea che è la vita rappresenta il cuore di una sequenza in undici tracce in cui leggere l’anima di un uomo che si mette a nudo  mentre riconosce la responsabilità di essere padre e si sente ancora figlio.

E proprio coi rumori della strada, del rione e delle sue case, si apre il disco che suona come una rivendicazione di quelle radici di quartiere e nello stesso tempo echeggia di una “rabbia del marciapiede che non ti lascia mai”, ci racconta il cantautore.

Per una vita in trincea, a sostenere il quotidiano vivere c’è in Fabrizio un ottimismo inguaribile che fa rima con la fede e con i figli, con Dio e con la speranza. Una ricerca sostenuta ogni giorno che nella musica, sul palco e nell’amore trova la propria risoluzione.

«L’amore salva da ogni cosa, o per lo meno della mia vita è stato così. E non intendo quello di coppia ma in generale. Quello per i figli, ad esempio, mi ha salvato dalle paure che mi hanno tormentato nella mia adolescenza. Sono un ipocondriaco cronico ma da quando ci sono loro si è affievolito molto. L’amore è il filo conduttore tra quello che sei e la parte più bella della tua vita.»

I figli di nessuno sono quelli che poche volte hanno avuto una mano tesa. E io sono uno di loro.

C’è un verso che al primo ascolto ci arriva dritto come una lama ed è quando, in Quasi, Moro canta che ci sono vite che rimangono in trincea. Qual è la sua di trincea, gli chiediamo? «La trincea è la vita stessa. La trincea è la vita stessa. Il palco è la fine della mia guerra, perché la guerra resta fuori, la guerra è la vita.» In questa clip video un estratto della presentazione di Figli di nessuno.

Questa la tracklist di Figli di nessuno:

  1. Figli di nessuno
  2. Filo d’erba
  3. Quasi
  4. Ho bisogno di credere
  5. Arresto cardiaco
  6. Come te
  7. Non mi sta bene niente
  8. Me’ nnamoravo de te
  9. Per me
  10. #A
  11. Quando ti stringo forte

Ph. Cr.: Luisa Carcavale

A partire dal giorno di pubblicazione dell’album, Fabrizio Moro incontra i fan in occasione di un tour instore nelle città d’Italia. Ecco gli appuntamenti in programma:

  • 12 aprile Roma, Discoteca Laziale ore 18
  • 13 aprile Bari, La Feltrinelli c/o C.C. “Mongolfiera Santa Caterina” ore 18
  • 14 aprile Milano, Mondadori Megastore in Piazza Duomo ore 18
  • 16 aprile Salerno, C.C. “Maximall” di Pontecagnano Faiano ore 18)
  • 17 aprile Napoli, La Feltrinelli della Stazione Centrale ore 18
  • 18 aprile Catania, C.C. “Etnapolis” di Belpasso 18.00
  • 19 aprile – Palermo, C.C. “La Torre” ore 18)
  • 23 aprileBologna, SEMM Music Store & More ore 18
  • 24 aprileGorizia, C.C. “Tiare Shopping Center” ore 18)
  • 27 aprile Torino, Mondadori Bookstore in Via Monte di Pietà ore 18
  • 28 aprileLimbiate (MB), C.C. “Carrefour” ore 18
  • 2 maggioTaranto, Mondadori Bookstore ore 18
  • 3 maggioFoggia, C.C. “Gargano” di Monte Sant’Angelo ore 18
  • 4 maggioLatina, La Feltrinelli ore 18
  • 8 maggioFirenze, La Feltrinelli RED Piazza Della Repubblica ore 18
  • 9 maggioPadova, C.C. “Piazzagrande” ore 18

Moro tornerà a esibirsi live nel 2019 con quattro appuntamenti nei palasport, compreso un doppio show a Roma. «Sono undici anni che non mi fermo – spiega Fabrizio – e per questa estate faccio una pausa, poi riparto in autunno. Abbiamo già una scaletta: preparatevi, sarà un concerto di due ore e mezza, anzi quasi tre. Non scenderei mai dal palco, mi devono proprio tirare giù!»

Queste le date di Palasport 2019:

  • 2 ottobre – Acireale (CT), Pal’Art Hotel
  • 18 e 19 ottobre – Roma, Palazzo Dello Sport
  • 26 ottobre – Milano, Mediolanum Foru

Sul palco insieme a Moro ci sarà la sua storica band: Claudio Junior Bielli (Pianoforte, Tastiere e Programmazioni), Roberto Maccaroni (chitarra e cori), Danilo Molinari (chitarra), Alessandro Inolti(batteria), Andrea Ra (basso e cori). I biglietti per i live, prodotti da Friends & Partners, sono disponibili in prevendita su TicketOne.it e nei punti vendita e prevendite abituali (per info www.fepgroup.it).

[amazon_link asins=’B07PPQ8M3G,B07PF87X62,B0791VZ91N,B079N7GDQV,B01MTBBCKU,B00TKU6WJY,B07QB2YHH6,B00C78K5TO,B0794L5SXS’ template=’ProductCarousel’ store=’musicaetv-21′ marketplace=’IT’ link_id=’2e9ea688-fe80-4c71-9923-d14a33cae3b9′]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *