Edo: nel videoclip ‘Noi gli Eroi’ protagonisti Roberta Giarrusso e Andrea Montovoli

[CS] È disponibile su YouTube il video di Noi gli Eroi (Fenix Entertainment) il nuovo singolo di Edo, nome d’arte di Edoardo Galletti, con la regia di Alessio Rupalti e la straordinaria partecipazione di Roberta Giarrusso e Andrea Montovoli.

«Ho accolto con grande piacere la richiesta della Fenix Entertaiment di dirigere il videoclip del nuovo brano di Edoardo Galletti commenta il regista Alessio Rupalti – Il mio è un percorso prevalentemente cinematografico e sono solito dare questo taglio anche ai video musicali di cui curo la regia.

Sono molto soddisfatto che le riprese si siano svolte interamente a Genova perché è la mia città natale e perché l’ho sempre considerata un set cinematografico naturale. Per questi due motivi mi piace usarla spesso nei miei lavori. Abbiamo giocato con i piani sequenza in un antico palazzo del centro storico e inserito Edoardo in un tramonto mozzafiato sulle scenografiche chiatte del porto antico, raggiungibili solo attraverso una passeggiata sul mare dedicata al maestro Fabrizio De Andre.»

Noi gli Eroi è prodotto da Massimo Colagiovanni e Davide Sollazzi di Bodacious Collective, già al fianco di musicisti del calibro di Marco Mengoni, Calcutta, Jeff Beck, Viito e Paola Turci. «Il brano parla di una particolare sfumatura dell’amore: ovvero la sua fine ma con la possibilità di scenari inaspettati. – commenta Edo – Ho scritto questo in una giornata d’inverno, ero solo al mare a pensare, immerso nel totale silenzio.

Ho iniziato a pensare ad una mia storia passata, una storia che sicuramente mi ha segnato e fatto capire cosa significa amare una donna! Forse è finita troppo presto o forse non è ancora finita ma questo è il bello dell‘amore: è imprevedibile. In questo brano ho messo tutti i miei ricordi, ho messo a nudo le mie emozioni senza nessun tipo di velo, se non quello della verità. È un brano importante perché rappresenta la mia crescita personale, umana.»

La vita non regala niente / Ma mi ha regalato te / Mi dici sono deficiente / Ma non sai stare senza me / Perché fai così / Perché te ne vai / Ma poi se ritorni saremo noi / Gli eroi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *