Sanremo 2019: i giornalisti si scusano con Il Volo. Il comunicato

Dopo gli insulti a Il Volo durante Sanremo 2019 arrivano le scuse. Il comunicato è stato postato sui social network del giornalista e critico musicale Marco Mangiarotti: si tratta di un comunicato congiunto e concordato con altri giornalisti presenti in Sala Stampa. Di seguito il testo.

Screenshot RaiPlay

“I giurati della Sala Stampa dell’Ariston hanno concordato questo post che mette la parola fine, da parte nostra, alle polemiche dell’ultimo Festival. Vi prego di aiutarci a condividere per informazione, grazie.

Insulti, ma anche battute e goliardate che estrapolate diventano offese, video decontestualizzati e postati sui social. Da giurato della sala stampa mi auguro che episodi simili non accadano più. Chiediamo anche agli ospiti non giornalisti il rispetto della nostra privacy, abbiamo firmato la liberatoria solo con la Rai e nessun altro è autorizzato a filmarci mentre lavoriamo.

La gag trentennale “In galera!” di Bracardi ad Alto Gradimento è stata ogni anno ripresa dalla Rai e trasmessa senza polemiche. Questo per chi non sa e non c’era. Le nostre scuse a Il Volo per chi li ha offesi senza etica e motivo.”

[amazon_link asins=’B07N3YR6ZK,B07N24XPLP,B07NDPK9V2,B014HFXUN2,B00W4B9STW,B017DZP9Q4,B01JP1HWBE,B007146EEE,B01EMIAGNG’ template=’ProductCarousel’ store=’musicaetv-21′ marketplace=’IT’ link_id=’0c1b58ac-e0c0-4383-a5c2-f4bded1268d2′]