Quarto Grado, 11 gennaio: i casi di Marco Vannini e Daniele Belardinelli

[CS] Venerdì 11 gennaio, in prima serata, su Rete4, torna l’appuntamento con Quarto Grado. In conduzione Gianluigi Nuzzi, con Alessandra Viero.

Il programma a cura di Siria Magri si occupa del caso di Marco Vannini, il bagnino rinvenuto senza vita il 17 maggio 2015 a casa della fidanzata, Martina Ciontoli, a Ladispoli (Roma). Nella prima udienza del processo d’appello, Antonio Ciontoli, padre di Martina, è stato condannato con l’accusa di omicidio volontario a 14 anni di carcere. Mentre gli altri componenti della famiglia, moglie e due figli, hanno ricevuto una pena di tre anni per omicidio colposo.

Quarto Grado segue anche gli sviluppi relativi alla morte di Daniele Belardinelli, il tifoso dell’Inter investito da un suv durante gli scontri tra ultras nerazzurri e napoletani lo scorso 26 dicembre, a Milano. Gli investigatori cercano di individuare altri supporter coinvolti.

Intanto, Marco Piovella, uno dei capi della curva dell’Inter, in carcere dal 31 dicembre con l’accusa di aver organizzato l’agguato, ha chiesto la scarcerazione al Tribunale del Riesame.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *