Attraversando l’‘Atlantico’: Marco Mengoni presenta il nuovo album CONFERENZA STAMPA

Quel che resta di un viaggio, o meglio dei viaggi. Marco Mengoni in questi due anni e più di assenza discografica ha macinato chilometri verso Occidente e verso Oriente, alla ricerca di un tempo.

Un tempo per sé, per le cose autentiche, per le persone più vicine; e poi un tempo per guardare agli altri, alle loro storie, ai loro mondi. Il “loro” è diventato un “noi” passando attraverso un momento in cui il cantautore di Ronciglione si è concentrato sull'”io”, in silenzio.

Quando sentiamo Marco parlare del suo nuovo album Atlantico, la percezione che sia un lavoro maturo ma soprattutto maturato è forte. In uscita il 30 novembre, questo disco è forse il pezzo costruttivo fondamentale del puzzle artistico di Mengoni, un incastro che il frutto di un percorso che richiesto tempo.

Lungo il bacino oceanico, il quasi trentenne di oggi disegna una rotta spaziale e personale in cui i colori si mescolano nell’orizzonte di un blu intenso.

Nelle cinque copertine differenti con cui il disco viene rilasciato, tutte con un sottotitolo proprio, l’artista è come se riemergesse alla vita (e l’acqua ne è da sempre l’elemento simbolico per eccellenza). Un ritorno, dunque, che è nuova esistenza.

Lontano dai riflettori e dai palchi, la ricerca di Mengoni ha toccato nazioni e continenti, ma soprattutto ha indagato nel sé anche attraverso l’incontro con altri: popoli, culture, storie, icone – da Frida Kahlo a Muhammad Alì – e suoni. Tutto è confluito, scorrevole, in Atlantico che proprio il cantautore ha introdotto così alla stampa: guarda la clip video.

VIDEO IN CARICAMENTO…

Il viaggio, iniziato come velista in solitaria, è presto diventato un percorso condiviso. E così, sulla barca di Marco sono saliti Vanessa Da Mata, i SeltonEl GuinchoTakagi & Ketra, i Rudimental Adriano Celentano, solo per citare alcuni nomi. Nello studio di Mauro Pagani è avvenuta, infine, la magia della musica: e Atlantico diventa ora anche nostro.

Marco Mengoni: il tour 2019 in Italia ed Europa

Dopo le anteprime con Musement, gli eventi di Atlantico Fest e il nuovo singolo Hola (I Say) feat. Tom Walker il disco diventerà un tour al via il 27 aprile 2019 da Torino.

Ph. Cr.: Carolina Amoretti

Alle date già annunciate del #MengoniLive2019 (Live Nation) si aggiungono nuovi appuntamenti a Milano, Verona e Roma.

Ecco il calendario aggiornato:

  • 27 aprile – Torino, PalaAlpitour
  • e 2 maggio – Milano, Mediolanum Forum
  • 4 maggio – Milano, Mediolanum Forum NUOVA DATA
  • 8 maggio – Roma, Palazzo dello Sport
  • 10 maggio – Roma, Palazzo dello Sport NUOVA DATA
  • 13 maggio – Bari, Palaflorio
  • 16 maggio – Caserta, Pala Decò
  • 18 maggio – Eboli, Palasele
  • 21 maggio – Firenze, Nelson Mandela Forum
  • 24 e 25 maggio – Verona, Arena
  • 26 maggio – Verona, Arena NUOVA DATA
  • 29 maggio – Rimini, RDS Stadium
  • 30 maggio – Bologna, Unipol Arena

Annunciate anche cinque tappe in aprile a Berlino, Zurigo, Monaco, Parigi e Madrid che anticiperanno un tour europeo previsto per fine 2019. I biglietti per #MengoniLive2019 sono in vendita su www.ticketmaster.it, www.ticketone.it e in tutti i punti vendita autorizzati. Finito un viaggio ne inizia un altro.

 

121 pensieri su “Attraversando l’‘Atlantico’: Marco Mengoni presenta il nuovo album CONFERENZA STAMPA

Lascia un commento