Niccolò Agliardi e l’equilibrio musical-poetico dell’antologia ‘Resto’

Inutile nascondersi dietro un dito: esiste cantautorato e cantautorato. A distinguerli è il peso specifico di quel connubio alchemico di musica e parole che rendono una canzone vera e propria forma d’arte. A far parte di quegli artisti che hanno il talento di compiere quest’opera c’è Niccolò Agliardi, firma prestigiosa del panorama italiano che venerdì 14 settembre pubblica l’antologia Resto (Edizioni Curci / Artist First).

Ph. Cr.: Giovanni de Sandre

Composto dal doppio CD Ora e Ancora, il progetto è stato anticipato dal singolo Johnny, fra i brani inediti contenuti nel disco. Autore amato da Laura Pausini, Zucchero, Eros Ramazzotti ma anche scrittore, speaker radiofonico e attore, Agliardi regala ancora una volta un viaggio musical-poetico che porta dentro se stessi con gli interrogativi più umani che esistano. In un equilibrio tra teoria e pratica che vive anche di contraddizioni.

«La musica, prima di tutto. Prima delle parole invadenti e delle domande che non hanno risposte. Prima della concettualità, prima della distribuzione di significati e di responsabilità. I soliti interrogativi che sono crepacci e non portano a nessuna vetta.

Pensare di meno e cantare (?) di più… mi sono detto… Tutto questo, in teoria… In pratica ho fatto esattamente il contrario.» Scrive Niccolò a proposito della traccia Più musica e meno testo.

Dal primo album ai brani più recenti, Resto è una dichiarazione d’intenti da parte di un artista che, lontano da certi sbandieramenti da palcoscenico, sa lasciare la propria traccia usando note e parole. L’antologia viene pubblicata in streaming, digitale e in una speciale versione deluxe con un kit origami: ogni brano dell’antologia, infatti, è rappresentato da un origami ad hoc.

Niccolò Agliardi, Resto: tracklist e date instore

Di seguito le tracklist di Resto:

ORA

  1. Di cosa siamo capaci (inedito)
  2. Johnny (inedito)
  3. Una moneta nel mare
  4. Rumore di fondo
  5. Da casa a casa
  6. Stiamo come stiamo
  7. Non ci aspettiamo più
  8. Pefetti
  9. Le parole dell’assenza
  10. Fratello pop
  11. Simili
  12. Naviganti

ANCORA

  1. Non vale tutto
  2. Più musica e meno testo
  3. Secondo te?
  4. Resto
  5. Quattro quarti
  6. Ealing
  7. Non importa veramente
  8. Colpi forti (inedito)
  9. La sentinella
  10. Alla fine del peggio
  11. Mi manca da vicino
  12. Qualcosa vicino all’amore
  13. L’ultimo giorno d’inverno

Agliardi presenta la sua raccolta in occasione di due appuntamenti instore presso Feltrinelli: 

  • 22 settembreRoma, Red Tomacelli (Via Tomacelli, 23) ore 18.30
  • 26 settembreMilano, Red Porta Romana (Viale Sabotino, 28) ore 18.30

Lascia un commento