OTR II Tour: Beyoncé & Jay-Z promuovono la solidarietà con la campagna ‘BeyGood/DoGood’

[COMUNICATO STAMPA] Beyoncé & Jay-Z collaborano con due dei più grandi e prestigiosi enti benefici che hanno a cuore i giovani, ovvero The Prince’s Trust e Global Citizen per premiare i fan che sono stati gentili, caritatevoli e hanno compiuto buone azioni per gli altri. I fan, che si sono offerti volontari e hanno collaborato con queste organizzazioni, avranno l’opportunità di vincere una coppia di biglietti per le date in Gran Bretagna e in Europa dell’OTR II Tour.

La campagna BeyGood/DoGood comincerà il 6 giugno a Cardiff in UK (Wales) con The Prince’s Trust, l’associazione benefica che ha a cuore la gioventù, fondata dal Principe di Wales nel 1976 per aiutare i giovani più sfortunati. Beyoncé aveva già partecipato all’iniziativa con The Prince’s Trust per il Mrs. Carter Show World Tour nel 2014.

Global Citizen porterà invece avanti la campagna in Europa a partire dal 19 giugno ad Amsterdam (Olanda). Lanciata per la prima volta nel 2012, il Global Citizen è un’organizzazione internazionale a sostegno dei più svantaggiati, il cui obiettivo è quello di eliminare la condizione di estrema povertà entro il 2030.

L’iniziativa BeyGood/DoGood è stata creata per incoraggiare i fan a compiere attività filantropiche e di volontariato nei mercati toccati dall’OTR II Tour, con particolare focus sulle comunità locali. Attraverso The Prince’s Trust e Global Citizen, i fan dovranno compiere una serie di buone azioni a scelta per aiutare le proprie comunità, donando il proprio tempo o prestando le proprie voci a delle buone cause.

Entrambe le organizzazioni daranno la possibilità di iscriversi online per vincere una coppia di biglietti standard e partecipare ad un’asta per vincere una coppia di biglietti VIP per l’OTR II Stadium Tour in Gran Bretagna e in Europa (solo in città selezionate).

L’OTR II farà tappa in Italia il 7 e 8 luglio rispettivamente a Milano (Stadio San Siro) e Roma (Stadio Olimpico); il tour è prodotto e organizzato da Live Nation Global Touring assieme a Parkwood Entertainment e Roc Nation.

Lascia un commento