Pierpaolo Peroni diventa Pier Paperoni nella cover di ‘It Takes A Fool To Remain Sane’ con la figlia Alice

Debutta nella musica Pier Paperoni, aka Pierpaolo Peroni, storico produttore degli 883 che pubblica la cover It Takes A Fool To Remain Sane degli Ark. “Bisogna essere pazzi per rimanere sani di mente“: in fondo, questo titolo, potrebbe suonare come un mantra o un manifesto di una vita ed è significativo che l’eclettico Peroni lo abbia scelto come primo brano da artista.

Da una parte c’è Pier – il professionista, l’uomo – e dall’altra Paperoni – come i fumetti delle copertine di Pezzali? O perché capaci di costruire un impero? Forse entrambe le cose -. E le due anime diventano una cosa sola in un’autoironia che è entusiasmo e voglia di mettersi in gioco.

Il brano, vincitore di un Grammy, uscì nel 2000 e in questa occasione è stato rivisitato in chiave elettronica dance, power pop, con rimandi agli anni Novanta.

Al fianco di Pier Paperoni, in questa avventura, c’è Alice, la figlia adolescente di Pier che della mamma Syria ha ereditato anche la voce. La giovane intona così un inno alla vita e alla famiglia di cui è protagonista anche nel videoclip ufficiale per la regia di Claudio Zagarini.

 

[amazon_link asins=’B07BFCH3WB,B07BFCQQWG,B07BFC79ZC’ template=’ProductCarousel’ store=’musicaetv-21′ marketplace=’IT’ link_id=’7cf852c2-3371-11e8-afd9-6fb8b257a323′]