Matteo Markus Bok racconta il suo SanremoYoung: “Sono un cantante, non uno YouTuber” INTERVISTA

Giovanissimo talento già ben noto ai riflettori tedeschi, Matteo Markus Bok si è fatto conoscere anche dal pubblico italiano con il teen talent di Rai1 SanremoYoung. Due le puntate in cui ha avuto modo di esibirsi, dando prova di una padronanza del palco da artista navigato.

Ciuffo biondo, spontaneità social e la dose di umiltà che serve a chi è ancora ai ranghi di partenza, Matteo ha interpretato Noi ragazzi di oggi e Se telefonando.

E adesso, cosa succede? Il calendario di impegni di questo adolescente è da fare invidia a certi big della musica. Dopo aver aperto le date italiane del Soy Luna Live, Bok è pronto a volare in Germania come opening act della leg tedesca e non solo. In più, ad aprile è attesa anche la pubblicazione di un nuovo singolo.

Ma ci siamo fatti raccontare qualcosa di più proprio da Matteo; ecco l’intervista.

Partiamo dall’esperienza più fresca, quella di SanremoYoung: come è andata?
Ciao a tutti! L’esperienza di SanremoYoung è stata un’esperienza emozionante e inattesa! Emozionante perché a 14 anni calcare il palco di Sanremo è stato come realizzare un sogno, una magia che oggi ancora non realizzo. Inattesa perché pensavo di potermi esprimere come su un palco live a cui negli ultimi mesi ero abituato.

Che rapporto si è creato con i tuoi “colleghi” coetanei?
Con i ragazzi del talent si è creato un rapporto straordinario in breve tempo: stesse passioni, stessa energia, divertimento e lacrime… una miscela che ha reso questi rapporti indimenticabili!

C’è stato un consiglio da parte dei professionisti dell’Academy che conserverai con particolare cura?
Dall’Academy più che consigli ho ricevuto considerazioni sul mio modo di essere social e credo che abbiano un po’ frainteso perché di fatto il mondo social per me è solo un mezzo per essere vicino ai fans e amici più lontani. È un tramite per comunicare, ma io sono un cantante e non nasco come YouTuber o altro… Avrei voluto davvero dei consigli costruttivi e utili per realizzare il mio sogno.

E se dovessi scegliere un componente dell’Academy con cui collaborare, chi sarebbe?
Sinceramente mi piacerebbe collaborare con Mara Maionchi che considero straordinaria.

Sei uscito alla seconda puntata, ti aspettavi di andare più avanti?
Sinceramente speravo di arrivare almeno alla terza o quarta puntata, ma quando ho compreso le canzoni che venivano assegnate, ho capito che era improbabile, perché io nasco cantando in inglese ed è molto diverso. Speravo di trovare testi più adatti a me e al modo in cui canto ed avrei voluto accompagnarmi con la chitarra o il piano per esprimermi meglio, ma purtroppo non è stato possibile.

Dopo questa vetrina televisiva, pensi che il pubblico italiano possa averti conosciuto un po’ di più? Ti è arrivato qualche complimento che magari ti ha colpito in modo particolare?
Sicuramente il pubblico italiano tramite questa esperienza mi conosce un po’ di più, ma purtroppo non sono riuscito a farmi conoscere come davvero sono… molto più semplice e vero e con la voglia di trasmettere emozioni e gioia di vivere. Spero di avere un’altra occasione…

Dopo Sanremo, fai rotta di nuovo verso la Germania come opening act di Soy Luna di cui hai aperto anche le date italiane: come nasce questa ennesima avventura live?
Soy Luna
nasce grazie alla società Di&G che mi aveva scelto per aprire il concerto di Jacob Sartorius all’Alcatraz di Milano e poi mi ha riproposto a Disney che mi ha scelto prima per l’Italia e poi per la Germania, Austria, Slovenia. È un’esperienza esaltante che mi gratifica e diverte tantissimo, perché i palchi in cui ho aperto in Italia sono i più grandi come a Milano il Forum d’Assago e altri in cui trovarmi per mezz’ora a cantare difronte a 15mila persone è stato indescrivibile, adrenalina pura!

In Germania sarà ancora più emozionante perché avrò anche i miei fans tedeschi che mi aspettano e questo mi rende molto felice! Inoltre sarò il reporter backstage per tutto il tour in cui documenterò la vita del cast dietro le quinte, in particolare di Karol Sevilla che è diventata mia amica!

In aprile è atteso un nuovo singolo: che cosa puoi raccontarci?
Il mio nuovo singolo sarà scritto da me e questa è la grandissima novità; sono troppo felice perché le parole mi sono uscite come un fiume in piena esattamente il 12 marzo, data che ricorderò per sempre! Mi affiancherà un produttore d’eccezione di cui ancora non posso rivelare il nome.

Musica, teatro e televisione: che cosa ti hanno insegnato questi ambienti e quale ti fa sentire più a tuo agio?Musica e Teatro mi hanno insegnato ad essere me stesso, a comunicare con il pubblico senza maschere ed imposizione dovute dallo show business tipico della tv e quindi mi sento a mio agio perché posso essere me stesso. La televisione mi affascina per la quantità di pubblico che si può raggiungere, ma sogno un giorno di poter fare uno spettacolo tutto mio, come Fiorello, in cui esprimermi e far conoscere Matteo Markus Bok: quello che ama ridere, scherzare e trasmette gioia di vivere quella che mi da tutti i giorni la voglia di crederci!

Matteo Markus Bok: prossimi appuntamenti live

In attesa del nuovo singolo, dopo il l palco del Teatro Ariston Matteo Markus Bok, scelto direttamente dalla Disney, riparte dalla Mercedes Benz Arena di Berlino come opening act della tournée Soy Luna Live. Ecco tutte le date:

  • 22 marzoBerlino, Germania – Mercedes-Benz Arena, h 18:00
  • 24 marzoColonia, Germania – Lanxess Arena, h 17:00
  • 25 marzoMonaco, Germania – Olympiahalle, h 19:00
  • 26 marzoMonaco, Germania – Olympiahalle, h 18:00
  • 29 marzoStoccarda, Germania –  Schleyerhalle, h 18:00
  • 31 marzo Oberhausen, Germania – Kopi Arena, h 15:00/17:00
  • 1 aprile Francoforte, Germania – Festhalle, h 19:00
  • 3 aprileLubiana, Slovenia – Stoicze, h 19:00
  • 5 aprile Vienna, Austria – Stadthalle (Halle D), h 18:30
  • 6 aprileVienna, Austria – Stadthalle (Halle D), h 18:00
  • 8 aprile Lipsia, Germania – Arena, h 18:00

[amazon_link asins=’B075XLMXR8,B0719QHBHH,B071FGLRMB,B077N7YBB7,B077VRZW1N’ template=’ProductCarousel’ store=’musicaetv-21′ marketplace=’IT’ link_id=’320a76ec-27c4-11e8-8d0a-47da899a289d’]